Notizie
Home > Notizie > Il Messaggero di Martedì 30 Giugno

Il Messaggero di Martedì 30 Giugno

Un fuoriclasse dal sorso profumato

Rodolfo Migliorini ha dato un fondamentale contributo alla grandezza e alla fama del Barolo moderno. Figlio di Valentino Migliorini, pioniere negli anni ’70 della creazione del primo assemblaggio di Langa tra Nebbiolo e Barbera e dell’introduzione della barrique per l’affinamento dei rossi, oggi continua con passione ciò che ha iniziato suo padre. Attraverso idee innovative, in cantina sono state introdotte le uova di cemento, in vigna si pratica un’agricoltura sostenibile e si tende a mantenere la biodiversità del territorio. Tutto questo si traduce in calici eccellenti, come questo Barolo, in sontuosa veste granato, un autentico fuoriclasse. Profumi raffinati di iris, prugne mature, agrumi, legno di sandalo su fondo di liquirizia e cacao amaro. Sorso complesso e avvolgente, ma aggraziato ed equilibrato, con vena sapido-acida e languida massa tannica. Tattile rispondenza fruttata e speziata. Abbinamento con i peperoni crudi “inzuppati” nella tradizionale bagna cauda.

Podere Rocche dei Manzoni
Monforte d’Alba CN

Barolo Bricco San Pietro Vigna d’la Roul 2014
Rosso Docg – Nebbiolo 100% - € 65 - 5 Grappoli: l’Eccellenza di Bibenda

Fotografia

Rosso rubino con note di cannella

L’azienda è guidata da Gianmaria Cesari, nel solco tracciato dal padre Umberto, produttore illuminato che fin dall’inizio, a metà degli anni Sessanta, aveva puntato moltissimo sul Sangiovese Grosso, ritenendolo vitigno dalle enormi potenzialità espressive nel territorio regionale. Un progetto realizzato alla perfezione che ha dato vita al colosso attuale, una realtà da 4 milioni di bottiglie l’anno, per tre quarti destinati all’esportazione. Nonostante i grandi numeri, la qualità resta stabilmente diffusa su tutta la gamma, in cui emergono naturalmente le etichette a base di Sangiovese Grosso, tanto amato dal fondatore.  Dal cru Tauleto, che ha dato il nome anche a una raffinata linea di profumi, questo rosso rubino concentrato regala subito rose appassite, accompagnate da dolci note di vaniglia e cannella, humus. Sorso pieno, caldo, in equilibrio, trama tannica elegante. Perfetto per le carni sapide di una gallina faraona, cotta in tegame con i peperoni.

Umberto Cesari
Castel San Pietro Terme BO

Tauleto 2013
Rosso Igt – Sangiovese Grosso - € 40 - 5 Grappoli: l’Eccellenza di Bibenda
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina