Notizie
Home > Notizie > Il Messaggero di Martedì 6 Novembre 2018

Il Messaggero di Martedì 6 Novembre 2018

Franco M. Ricci
La biodinamica per una cantina di alta qualità
 
Situata sulle colline di Genzano, l’azienda a conduzione biologica fin dai primi anni, sta lentamente adottando i principi dell’agricoltura biodinamica, per una migliore salvaguardia del territorio e qualità in cantina. Si coltivano solo vitigni bianchi quali Malvasia, Bombino, Viognier, Grechetto e Fiano, anche se la futura sfida aziendale sarà la produzione di un Cesanese, vitigno da poco reimpiantato nelle vecchie vigne di proprietà. Attento e scrupoloso il lavoro in cantina guidato dal grande enologo Luca D’Attoma, che lavorando le uve con criomacerazioni e controllo termostatico del mosto, riesce ad ottenere il meglio anche da varietà non proprio tipiche da queste parti: il Fiano ne è uno splendido esempio. Dorato brillante, offre deliziosi profumi di mela verde, basilico e nocciola fresca, impreziositi da intensi aromi vanigliati e minerali. Avvolgente, morbido, in grande equilibrio, con freschezza e sapidità in perfetta sinergia.


Le Rose
Genzano di Roma RM
 
Colle dei Marmi 2015
Bianco Igp - Fiano 100% - Gr. 13,5% - € 20
5 Grappoli: l’Eccellenza di Bibenda


 
Il Messaggero di Martedì 6 Novembre 2018 / Le Rose
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina