Notizie
Home > Notizie > Il Messaggero di Martedì 1° Maggio 2018

Il Messaggero di Martedì 1° Maggio 2018

Franco M. Ricci
Cortese di Gavi alla riscossa dopo la crisi
 
Il Consorzio di Tutela è impegnato nel rilancio del Cortese di Gavi, soprattutto sul mercato interno. Su un totale di circa 13 milioni di bottiglie, oltre l’85% è venduto fuori dai nostri confini, cresce l’export nei mercati asiatici, dove il Gavi è tra i vini più falsificati. Da noi si punta al suo ritorno a dominare la scena dei bianchi italiani, dopo la crisi degli anni Novanta che vide precipitare il Gavi in un dimenticatoio che sembrava irreversibile, se non a prezzo di un mortificante abbassamento della qualità. A un ristretto numero di produttori storici va reso il grande merito di aver tenuto duro, come Nicola Bergaglio, tra i pochissimi a credere tenacemente nel Cortese, perseguendo una politica di basse rese e di valorizzazione del cru aziendale Minaia, fine e longevo. Profumato di fiori primaverili, agrumi, melone, rosmarino e timo, note di miele, fondo minerale. Palato invitante, succoso, polposo e fresco, elegantissimo.


Nicola Bergaglio
Loc. Pedaggeri, 59 - Frazione Rovereto
15066 Gavi AL
 
Gavi del Comune di Gavi Minaia 2016
Bianco Docg - Cortese 100% - Gr. 12,5% - € 15
5 Grappoli: l’Eccellenza di Bibenda


 
Il Messaggero di Martedì 1° Maggio 2018 / Nicola Bergaglio
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina