Bibenda
Notizie
Visualizza tutte le notizie
E sai cosa bevi
Pubblicato il 16/12/2011
Fotografia
Una pizza con Federico e appare una bottiglia: una bella champagnotta, di peso ma elegante. "Cos'è?" chiedo, mentre un vago ricordo mi porta al miglior Lambrusco che conosco. "Birra di Parma", sorride Federico ammiccante.
Sclac, salta il tappo (a corona, naturalmente, come si conviene, ma opportunamente mimetizzato dalla capsula). Scroscia spumosa e fragrante nel bel calice di cristallo, profuma di lieviti, scende giù leggera e golosa, buonissima. Anni che non sentivo più 'sto sapore: sa proprio di birra. E chi se l'aspettava?
La solidale avventura brassicola porta il nome di Alessandro Ceci e Leonardo Di Vincenzo, rispettivamente Cantine Ceci e Birra del Borgo. 
Il primo "reo" di aver mostrato un nuovo aspetto del Lambrusco, realizzandone delle versioni eleganti, spumantizzate con il metodo classico, in grado di proporsi quale intrigante alternativa di spumanti superblasonati, per antipasti tutti italiani e anche per interi menu. Il primo Lambrusco, sta di fatto, a potersi fregiare dei 5 Grappoli, il massimo riconoscimento della Guida Duemilavini.
Il secondo, ha fatto della birra la passione della vita. Giovanissimo si mette a "fare la birra in casa", e nel 2005 a Borgorose in provincia di Rieti apre coraggiosamente il suo primo microbirrificio senza più smettere un momento di sperimentare e sfornare, uno dopo l'altro, prodotti di grande successo. In più, sono da sottolineare i prestigiosi riconoscimenti personali; tra i più recenti, ha conquistato, a furor di popolo, la piazza d'onore al concorso "Birraio dell'Anno". 
La Birra di Parma è l'ultima sfida lanciata e vinta. Un'accurata selezione di malti fatti fermentare con i lieviti del Lambrusco. Poi, imbottigliamento e rifermentazione, proprio come uno champagne. Due versioni, Bronzo (ambrata, più strutturata) e Oro (chiara, da grandi sorsate), come quella nei nostri calici: 
"Questa sì che si fa bere, non è una di quelle birre che restano lì nel bicchiere a farsi contemplare".
"Federi', se non la smetti di chiacchierare, mi bevo pure la tua…" 
 
 
Cantine Ceci
Via Provinciale, 99A
43056 Torrile PR
www.lambrusco.it
 
Birra del Borgo
Via del Colle Rosso - loc. Piana di Spedino
02021 Borgorose RI
www.birradelborgo.it
© RIPRODUZIONE RISERVATA