Bibenda
Notizie
Visualizza tutte le notizie
Il Messaggero del 13 dicembre 2022
Catabbo e Romagnoli
Pubblicato il 13/12/2022
FotografiaLe mille versioni del Tintilia, vitigno a rischio

L’azienda vinicola nasce dall’incontro tra Vincenzo Catabbo, il fondatore, e il Tintilia, vitigno a rischio di estinzione, salvato e portato ai livelli che merita.  I terreni, 80 ettari complessivi per la metà vitati, fanno capo a tre nuclei, Contrada Petriera su scoscesi pendii, Tenuta al Convento composta da piccoli poderi e Tenuta al Calvario, la più recente dove crescono giovani barbatelle di Tintilia. L’attenzione è tutta rivolta all’uva sovrana del territorio, interpretata in numerosissime versioni. Nella veste più classica, mostra un bel rubino luminoso. Spettro olfattivo intenso, che si apre su sentori di ciliegie e prugne, lamponi e sottobosco, incorniciati da note di caffè, vaniglia e anice stellato. Al sorso offre morbidezza e calore sorretti da spinta acida e tannino nobile che trasportano ad un finale sapido, ricco di ritorni speziati. Da abbinare alla pampanella, stufato di maiale cotto nei pampini di Tintilia.

​Catabbo
San Martino in Pensilis CB
 
Tintilia del Molise S 2019
Rosso Doc – Tintilia 100% - 4 Grappoli: la Grande Qualità di Bibenda
Il Messaggero del 13 dicembre 2022
FotografiaI Colli Piacentini e gli Spumanti in regime Bio

Nel cuore dei Colli Piacentini, territorio legato da sempre ai vini fermi, è stata la prima realtà a produrre spumanti ottenuti con il Metodo Classico della rifermentazione in bottiglia. Oltre quaranta ettari di vigneti, dalle condizioni climatiche spesso molto diverse tra una zona e l'altra, dove si coltivano in regime bio sia gli autoctoni sia Pinot Nero e Chardonnay per la spumantistica. L’azienda è guidata da Alessandro Perini, quinta generazione di un’antica famiglia di imprenditori, tornato “a casa” dopo gli studi di enologia e una grande esperienza sul campo, con l’obiettivo di creare vini che si facciano apprezzare anche all'estero. Questo fragrante pas dosé, luminoso paglierino dal perlage fitto e persistente, offre sensazioni fruttate e tostate su fondo minerale. Sorso cremoso e avvolgente, in buon equilibrio, fresco e sapido. Finale lungo e persistente, piacevolmente fruttato. Ostriche fine de claires.

Romagnoli
Vigolzone PC
 
Il Pigro Dosaggiozero 2019
Spumante Bianco – Pinot Nero e Chardonnay - 4 Grappoli: la Grande Qualità di Bibenda
© RIPRODUZIONE RISERVATA