Bibenda
Notizie
Visualizza tutte le notizie
Il Messaggero del 21 Giugno
Terre di Balbia e Neri
Pubblicato il 21/06/2022
Terre di Balbia - Ligrezza 2020Quei vitigni apprezzati già da Plinio
L'azienda sorge nel territorio di Altomonte, borgo arroccato su un promontorio a picco sul mare tra Ionio, Tirreno e Sila, fondato in epoca romana. Da questi luoghi provenivano i vini Balbini, già definiti come “generosi e austeri” da Plinio il Vecchio nella sua Naturalis Historia. La recente riscoperta di questo territorio si deve ad alcuni fortunati incontri tra produttori e professionisti illuminati. Fondamentale in questo caso l’affinità di vedute tra il proprietario Giuseppe Chiappetta e Gianfranco Fino, autore di vini memorabili, che fin dall’inizio ha affidato la vigna a Marco Simonit e Pierpaolo Sirch, maestri della potatura. Il sogno ha così preso forma: il Ligrezza si mostra di un brillante colore ramato, gentili fragranze floreali e piccoli frutti di bosco sono seguite da note iodate e di macchia mediterranea. Stuzzicante equilibrio fresco-sapido, scia fruttata. Con “mulingiani chini”, le melanzane ripiene alla calabrese.

Terre di Balbia
Altomonte CS

Ligrezza 2020 
Rosato Igp - Gaglioppo 100% - 4 Grappoli: La Grande Qualità di Bibenda
Il Messaggero del 21 giugno
Neri - Etna Rosso Contrada Arrigo 2019Azienda bio sulle pendici del vulcano
Risalendo la montagna-vulcano che si erge dal mare, a circa seicento metri di quota troviamo l’agricola Neri, azienda che abita e coltiva questi luoghi meravigliosi da oltre un secolo, producendo gli antichi frutti, uva e olive, in regime di coltivazione bio. Molta attenzione viene riservata anche alla sostenibilità ambientale, attraverso l’adozione di sistemi di alimentazione energetica a basso impatto e l’integrazione delle architetture nel rispetto del territorio. L’azienda inoltre dispone di un’esclusiva country house destinata all’accoglienza e alla degustazione dei prodotti. Il Nerello Mascalese indossa un elegante abito rosso rubino e profuma di rose carnose, corbezzoli e visciole, di spezie piccanti, pepe e cardamomo, note minerali e folate balsamiche a corredo. Sorso morbido, fresco e gustoso, gradevole scia sapido-agrumata in chiusura. Sarà un ottimo compagno per la pasta alla Norma, con melanzane fritte e ricotta salata.

Neri 
Linguaglossa CT

Etna Rosso Contrada Arrigo 2019
Rosso Doc - Nerello Mascalese 100% - 4 Grappoli: la Grande Qualità di Bibenda
© RIPRODUZIONE RISERVATA