Notizie
Home > Notizie > Sontium de I Feudi di Romans

Sontium de I Feudi di Romans

Il nuovo vino della cantina Lorenzon prende vita dai grappoli migliori dei vigneti più vecchi.

Sontium, la nuova cuvée della linea I Feudi di RomansDalle terre solcate dalle acque smeraldine dell’Isonzo nasce Sontium, la nuova cuvée della linea I Feudi di Romans. Eleganza, complessità e carattere sono le caratteristiche del nuovo vino della cantina Lorenzon di San Canzian d'Isonzo (GO) che ha trasformato i grappoli migliori dei più vecchi vigneti in un vino sublime per una qualità senza compromessi. Sontium, dalla traduzione in latino di Isonzo, è un blend straordinario, espressione di un territorio unico vocato all’eccellenza. Da una terra abbandonata su cui nessuno mai avrebbe scommesso, negli anni Cinquanta Severino Lorenzon pianta le sue vigne migliori che crescono forti e sane baciate dal sole che dalle colline si alza e irradia di vita i preziosi grappoli, protette dall’altipiano aspro del Carso goriziano e cullate dalle acque smeraldine del fiume Isonzo. La flora rigogliosa e i continui affioramenti di pietrisco dovuti alle frequenti deviazioni del corso d’acqua rendono questo terroir unico regalando uve ricche di gusto e aromi. All’epoca fu un pioniere. Ci vorranno anni prima che la piccola cantina messa in piedi da Severino con l’aiuto della moglie Maria all’inizio, e successivamente del figlio Enzo e della nuora Silvana, diventi in una delle più rinomate aziende viticole della regione che oggi esporta i suoi vini in tutto il mondo raggiungendo 23 Paesi. Un sogno che diventa realtà. Oggi Enzo Lorenzon si è ritagliato un posto in prima fila nel mondo del vino, partendo proprio da quella terra che suo padre Severino Lorenzon acquistò negli anni ’50 e insieme ai figli Davide e Nicola dirige e gestisce 70 ettari di vigneto nel cuore della DOC Friuli Isonzo. Con un fedele alleato, l’Isonzo. Sontium, frutto di una metodica selezione delle migliori uve di Pinot Bianco, Friulano, Malvasia e una piccola parte di Traminer Aromatico, rende omaggio proprio a questo fiume. Il lavoro in vigna è meticoloso: nei mesi precedenti la vendemmia viene svolto il diradamento manuale dei grappoli in modo da ottenere una produzione più bassa, ma qualitativamente migliore con una maggiore concentrazione di sostanze estrattive. La raccolta dell’uva viene svolta rigorosamente a mano solo da vendemmiatori esperti che selezionano i grappoli dei vigneti più vecchi dell’azienda. Al naso è una continua ricerca di suggestioni rivelando un bouquet ampio e complesso con le sue particolari note speziate e di frutta matura. In bocca poggia il suo fascino sulla continuità gustativa, sul dettaglio aromatico. Flessuoso nella sua capacità di avvolgere il palato, si allunga con grande sapidità e ricchezza nel retrogusto. Eleganza allo stato puro.
 
Sontium, la nuova cuvée della linea I Feudi di Romans / La famiglia Lorenzon
Sontium, la nuova cuvée della linea I Feudi di Romans
I Feudi di Romans / Az.Agr. Lorenzon Srl
Via Ca’ del Bosco n. 16
34075 San Canzian d’Isonzo (GO)
Tel.  048176445
Fax  0481470000
www.ifeudidiromans.it
www.sontium.it
info@ifeudidiromans.it
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina