Notizie
Home > Notizie > IL TEMPO DI SABATO 3 GIUGNO 2017

IL TEMPO DI SABATO 3 GIUGNO 2017

Vino
Rosso di Montalcino 2014    
Tenute Silvio Nardi
Loc. Casale del Bosco - 53024 Montalcino SI
Rosso Doc - Sangiovese 100% - Gr. 13,5% - € 14 - 4 Grappoli Bibenda: Vini di grande livello e spiccato pregio.
Le tenute della famiglia Nardi sono oggi tra le realtà più importanti e solide del panorama senese, con oltre 250.000 bottiglie prodotte all'anno, provenienti da circa ottanta ettari vitati. Tutto ebbe inizio nel 1950, quando Silvio Nardi fu un vero pioniere nella valorizzazione di una denominazione che oggi rappresenta maestosamente l’Italia in tutto il mondo. Basti pensare che la sua prima bottiglia di Brunello nacque nel 1958 quando ancora non esisteva nemmeno il Consorzio e Montalcino era un paese quasi sconosciuto. Otto i corpi di vigna aziendali, dislocati tra le zone di Casale del Bosco e Manachiara a Montalcino, aree differenti per esposizione, suoli, altitudini e densità di impianto. Da queste molteplici diversità nascono etichette eleganti e di grande piacevolezza come in questo calice che si presenta di un bel rosso rubino luminoso, con profumi di fragoline di bosco, note di geranio, felce, cuoio e refoli mentolati. Di ottima struttura gustativa fresco-sapida e lunga persistenza balsamica. Benissimo su arista al finocchietto selvatico.
  
Olio
Olio Extravergine di Oliva Toscano
La Fattoria di Bonaldo
Via Dante, 80 - 53042 Chianciano Terme SI
Igp - Correggiolo 40%, Leccino 40%, Moraiolo 20% - € 13 (0,500 l) - 4 Gocce Bibenda: grande livello e spiccato pregio.
Il podere Il Poggio, sede de La Fattoria di Bonaldo, si trova poco fuori le mura di Chianciano, ed è un'azienda specializzata nella produzione di olio extravergine di oliva. La coltivazione, biologica certificata, vede a dimora poco più di 1.200 piante delle varietà Frantoio, Moraiolo, Correggiolo, Pendolino e Leccino. L’azienda non possiede un proprio frantoio ma utilizza un impianto selezionato limitrofo, tra i più gettonati della zona, caratterizzato da una lavorazione a ciclo continuo e stoccaggio in serbatoi di acciaio inox con gas inerti a temperatura controllata. Questa Igp Toscana, le cui drupe sono raccolte da metà ottobre con agevolatori meccanici e frante nelle 12 ore successive, è il fiore all’occhiello dell'intera produzione. Giallo dorato brillante, si apre con intense note di cardo, pomodoro, erbe aromatiche, kiwi e pepe. Equilibrato al palato, con piacevole impianto amaro-piccante. Persistenza durevole e vegetale. Perfetto su zuppa di legumi.
 
Ristorante
La Frateria di Padre Eligio
Via San Francesco, 2 – 53040 Cetona SI
Chiusura: martedì – Ferie: dall'1/12 al 28/2 – Coperti: 35 – Etichette: 1000 - Entro 100 € - 4 Baci Bibenda: Vale il viaggio, ristorazione elevata.
Un luogo magico, nato dal restauro dello splendido Convento di S. Francesco di Cetona risalente al milleduecento ad opera dei ragazzi della comunità Mondo X di Padre Eligio. Qui tutto ispira pace e tranquillità, e potendo fermarsi anche a dormire nella fascinosa foresteria immersa tra i boschi, si potrà apprezzare appieno questa piacevole atmosfera. Il ristorante ha trovato posto nella suggestiva sede dell’antico carcere dove Francesco, Santo e buono ma determinato, faceva rinchiudere i frati che vivevano in dissonanza le regole della Chiesa cattolica. Un locale di sobria eleganza, dov'è possibile assaggiare piatti di altissimo livello preparati con ingredienti prevalentemente di produzione propria, dall’extravergine di oliva alle verdure dell’orto. I piatti, di grande equilibrio, si succedono in un menu fisso che varia giornalmente a seconda delle stagioni e della fantasia dello chef. Carta dei vini elegante e ricercata.


 
Il Tempo di Sabato 3 Giugno 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina