Bibenda
Notizie
Visualizza tutte le notizie
Il Messaggero del 27 dicembre 2022
Banfi e Andrea Forti
Pubblicato il 27/12/2022
Banfi - Brachetto d’Acqui Rosa Regale 2021Gli spumanti dalle radici italo-americane
Alla fine degli anni Settanta, i fratelli italo-americani John e Harry Mariani rilevano una casa vinicola piemontese storica, dando inizio alla realizzazione di quello che diventerà un colosso vitivinicolo prima in Piemonte, poi in Toscana, conosciuto e affermato a distanza di pochi anni in tutto il mondo. Un percorso di crescita all'insegna della tipicità e dell'innovazione con una vocazione rivolta particolarmente agli spumanti di qualità. Il progetto di valorizzazione oggi è incoronato dal successo di pregiate espressioni dei principali vitigni autoctoni dal forte legame territoriale, che rappresentano oggi un grande must aziendale. Immancabile in questi giorni di festa il dolce Brachetto, in una bella tonalità di porpora, di grande lucentezza. Profumi di ribes, viole, ciliegie in confettura, muschio e soffi balsamici compongono il quadro. Al palato la dolcezza è coordinata dalla piacevole verve di freschezza, fino al persistente finale dal timbro fruttato.

Banfi
Strevi AL
 
Brachetto d’Acqui Rosa Regale 2021
Spumante Rosso Docg – Brachetto 100% - 4 Grappoli: la Grande Qualità di Bibenda
Il Messaggero del 27 Dicembre 2023
Andrea Forti - Andrè Gran Cuvée 2014Oro nel calice dalla spuma avvolgente
Nella capitale italiana della spumantizzazione di qualità, Andrea Forti avvia la sua avventura personale nel 2008, senza per questo abbandonare la consulenza enologica per altre aziende né la commercializzazione dei prodotti. Ma, indubbiamente, le energie, la voglia di sperimentare e la passione si concentrano tutte sugli Spumanti millesimati elaborati con il Metodo Classico, proiezione della sua personalità. Assemblaggi da uve Pinot Nero e Chardonnay, maturazioni in barrique e lunghi affinamenti in bottiglia che in questa Gran Cuvée arrivano fino a 96 mesi. Oro nel calice, sprigiona spirali di effervescenza, spuma avvolgente. Ventaglio olfattivo di grande fascino, ricorda ginestra, crema di limone, mandorle tostate, mela cotogna e uvetta passa. Sorso ampio, sostenuto da vivace freschezza, in buona tensione. Chiusura sapida, con rimandi di cedro candito. Code di mazzancolle in pasta fillo al profumo di limone.

Andrea Forti
Trento
 
Andrè Gran Cuvée 2014
Bianco Spumante – Chardonnay 70%, Pinot Nero 30% – 4 Grappoli: la Grande Qualità di Bibenda
© RIPRODUZIONE RISERVATA