Bibenda
Notizie
Visualizza tutte le notizie
Il Messaggero del 14 dicembre
Masca del Tacco e Tenuta Santa Lucia
Pubblicato il 14/12/2021
Masca del Tacco - Primitivo di Manduria Piano Chiuso Riserva 2018Il Primitivo con intensi toni di cacao e spezie
Quando a solide basi di talento s’intreccia una ricerca di armonia ed equilibrio in tutte le fasi produttive, si determinano le condizioni ideali per ottenere vini significativi per fascino e capacità espressiva: calici che si fanno assaporare con quella serenità legata alla consapevolezza di una vitivinicoltura coscienziosa e salubre. Tutte le etichette di questa bella azienda dalle radici antiche ma di recente rinnovamento sono accomunate da un’accuratezza stilistica che ha saputo mantenere intatto il legame con il territorio. È questo l’importante spessore del Primitivo Piano Chiuso, con il suo bel colore rubino compatto, un ventaglio olfattivo intenso di toni di visciole, tamarindo, carruba e ginepro, polvere di cacao, spezie dolci e guizzi minerali su delicate sensazioni balsamiche. Sorso appagante ed equilibrato, con tannini fitti e buona persistenza fruttata. Abbinamento perfetto per l’agnello con patate e lampascioni cotto al forno.

Masca del Tacco
Erchie BR

Primitivo di Manduria Piano Chiuso Riserva 2018
Rosso Dop - € 35 - 5 Grappoli: L’Eccellenza di Bibenda
Il Messaggero del 14 dicembre 2021
Tenuta Santa Lucia - Morrone 2018Profumi di rose per un Syrah di color rubino
Nella Valle del Tevere, in Sabina, una zona più conosciuta per la produzione di olio extravergine che per il vino, l’azienda di Gabriella Fiorelli si è imposta in pochi anni come modello di grande qualità. Attenzione e sensibilità per l’ambiente, meticolosa cura dei vigneti e della cantina, rispettando le logiche della sostenibilità, caratterizzano lo stile aziendale che riesce a esprimere tutto il potenziale dei vitigni messi a dimora. Il rosso di punta della variegata gamma è un Syrah vinificato in purezza, di un bel colore rubino limpido. Ventaglio olfattivo orientato su note di rose rosse carnose e frutta matura su un tappeto di erbe aromatiche. Avvolgente, al palato mostra un carattere nobile, fatto di sinuosa morbidezza, tannini vellutati e lunga scia balsamica che ricorda le bacche di ginepro. Vino destinato ai piatti importanti di questo periodo, come il tacchino ripieno di castagne o l’arista con prugne e cipolle caramellate.

Tenuta Santa Lucia
Poggio Mirteto RI

Morrone 2018
Rosso Igp - € 30 - 5 Grappoli: L’Eccellenza di Bibenda
© RIPRODUZIONE RISERVATA