Bibenda
Notizie
Visualizza tutte le notizie
Il Messaggero del 22 giugno
Villa Schinosa e Barone Pizzini
Pubblicato il 22/06/2021
La masseria modello di sostenibilità
La trasformazione di questa antica masseria in una moderna azienda agricola, condotta secondo i criteri della sostenibilità ambientale, si deve a Don Ferdinando Capece Minutolo dei Duchi di San Valentino che la elesse anche come dimora. Ereditata una decina di anni fa da suo figlio Corrado, che ne ha ulteriormente ampliato e rimodernato le cantine, pur mantenendone la struttura originale realizzata in pietra bianca di Trani. Tra alberi di mandorle e uliveti, la tipicità del territorio è ben rappresentata, completata dalle vigne, circa sessanta ettari impiantati con varietà autoctone e non. Come nel San Valentino, blend di uve tradizionali e “straniere”, con il suo bel rubino dai lampi violacei. Intensi i profumi di rose e viole, amarene e prugne, un fondo speziato di liquirizia e tabacco, morbido, con tannini evidenti ma gradevoli, ottimo apporto di freschezza. Perfetto per un filetto di scottona in rosa con salsa al pepe e ginepro.

Villa Schinosa
Trani 

San Valentino 2017
Rosso Igp – Nero di Troia 50%, Merlot 35%, Syrah 15% - € 20 – 4 Grappoli: La Grande Qualità di Bibenda

Il Messaggero del 22 giugno 2021

Tecniche bio per salvare antichi vigneti
L’azienda franciacortina da sempre presta attenzione all’ambiente e alla sperimentazione. Il regime di conduzione bio è stato abbracciato ormai più di venti anni fa e senza trascurare la ricerca e la sperimentazione. Si portano avanti studi mirati alla riscoperta e quindi alla successiva selezione di vitigni a rischio di estinzione anche con un occhio rivolto al futuro, considerando il costante aumento delle temperature che modificherà, prima o poi sostanzialmente, vitigni e coltivazioni. Grazie a questi studi, per la prima volta è stato inserito l’Erbamat nell’uvaggio di un classico Franciacorta, una piccola percentuale, proprio per seguire passo dopo passo l’evoluzione del vino così composto. Nel calice appare “animato” da una fitta e minuta effervescenza. Profumi fragranti si mescolano a note agrumate e minerali. Sorso goloso e freschissimo, note di frutta secca in chiusura. Bene con filetti di trota impanati con pangrattato e granella di pistacchi.

Barone Pizzini
Provaglio d’Iseo BS

Franciacorta Extra Brut Animante
Bianco Spumante Docg – Chardonnay 77%, Pinot Nero 17%, Pinot Bianco 3%, Erbamat 3% - € 20 – 4 Grappoli: La Grande Qualità di Bibenda
© RIPRODUZIONE RISERVATA