Bibenda
Notizie
Visualizza tutte le notizie
Il Messaggero del 9 marzo 2021
Historia Antiqua e I Patrizi
Pubblicato il 09/03/2021
Ananas e cedro le sensazioni del nobile Greco
Tradizione, passione e intuizione, continue attenzioni nei vigneti e in cantina, ogni singolo componente della famiglia è partecipe e coinvolto in prima persona nella gestione aziendale. La supervisione sulle diverse tipologie di coltivazioni, sulle quote degli impianti, sui metodi di lavorazione, sulle tecniche di vinificazione e tempi di invecchiamento, è comunque affidata a Mourad Ouada, wine maker “specialista” di queste zone che sta riscuotendo il suo meritato successo. Anche qui, vedono la luce prodotti tipici del territorio, dal Taurasi alla Falanghina a questo Greco di Tufo, dalle fini sensazioni di nespola e ananas, cedro, nocciola fresca e tratti minerali. Preciso equilibrio in bocca, con morbidezza ben coniugata a freschezza e sapidità irruenti. Adeguatamente strutturato e avvolgente per coniugarsi con la saporita scarola alla cilentana, con i capperi e le acciughe, stemperati dalla tendenza dolce della verdura e del pane.

Historia Antiqua
Monocalzati AV 

Greco di Tufo 2019
Bianco Docg – Greco 100% - € 12 - 4 Grappoli: la Grande Qualità di Bibenda

Il Messaggero del 9 marzo 2021

L'odore di pesca con il Fiano in veste dorata
Giovanissima azienda campana, nata dall’idea di due amici con la passione per il vino. In pochi anni, il loro semplice passatempo si è trasformato in un’azienda vitivinicola vera e propria e, di conseguenza, anche in un impegno a tempo pieno. Attraverso basse rese in vigna e lavorazioni accurate in cantina si punta ad un obiettivo di alta qualità in ogni etichetta prodotta, dall’Aglianico alla Falanghina, al Greco, ciascuna composta da uve del territorio. Il Fiano qui descritto mostra una veste dorata, brillante. Profumi di albicocche e pesche, ginestra e mandorla fresca, note vegetali ed erbacee. Piacevole al palato, fresco, lungamente sapido e minerale. Per accompagnare la ciambotta cilentana, piatto delicato la cui impalcatura è costituita dalle componenti vegetali e aromatiche, con il complemento della decisa tendenza dolce conferita dalle patate e dalle cipolle. Il bilanciamento si ottiene attraverso la componente acida e sapida del vino.

I Patrizi
Salerno 

Fiano di Avellino XII Tavole 2019
Bianco Docg – Fiano 100% - € 12 - 4 Grappoli: la Grande Qualità di Bibenda
© RIPRODUZIONE RISERVATA