Notizie
Home > Notizie > IN PRIMO PIANO / MuMa, è già successo

IN PRIMO PIANO / MuMa, è già successo

MUMA GinMuMa, è già successo.
Viaggio, scoperta, stile e saper vivere italiano.
È voglia di sperimentare, impulso irrefrenabile di scoperta, desiderio di sensazioni uniche.
Una definizione che si attaglierebbe perfettamente a Savino Muraglia, il più intraprendente, originale, audace, onestamente spregiudicato dei produttori. Genio della comunicazione, moderno, anche se il termine è ormai in disuso, fuori dagli schemi, tuttavia rigorosissimo nel
cercare di coniugare unicità ed eccellenza. Parliamo di lui ma non parliamo di lui. Si tratta, invece, della sua ultima invenzione, il suo gin italiano, realizzato a sua immagine.
MU per Muraglia, MA per il mare, Gin per l’alcol, detto anche spirito, divertente e indovinato gioco di sillabe e assonanze, sembra un neologismo coniato in esperanto, tanto è orecchiabile, e comunque si presta a molteplici significati e ad altrettanti mercati. Si può giocare a chi ne
trova di più.
Una confezione molto attraente, come d’ordinanza nei prodotti Muraglia, di un verdeazzurro quasi Tiffany. L’ottagono è la forma che identifica un territorio. Otto, i sensi coinvolti nell’esperienza MuMa. Otto gli ingredienti del gin, sei botaniche selezionate, acqua di mare più un ingrediente segreto.
Camomilla per la nota dolce, l’iris (o giaggiolo) per la nota floreale, ginepro (immancabile, no?), cannella per l’apporto speziato, limone e arancia per il contributo agrumato, acqua del mar mediterraneo, purificata.
Liscio, con ghiaccio, miscelato per cocktail tradizionali e altri più avveniristici nei quali anche l’olio aromatico Muraglia ha un ben definito ruolo. Insomma, un versatile, da gustare in molti modi.
Come il titolo: si può leggere in diversi modi…

Paola Simonetti

FotografiaStile: Distilled Gin
Grado alcolico 41,8°
Formato: 500 ml e 40 ml
www.mumagin.com
info@mumagin.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina