Notizie
Home > Notizie > Il Messaggero di Martedì 9 Giugno

Il Messaggero di Martedì 9 Giugno

Scia ai profumi di macchia mediterranea

Bolgheri, con i suoi cipressi “alti e schietti”: è nato qui il Sassicaia, creatura di Mario Incisa della Rocchetta e di Giacomo Tachis, menti illuminate del XX secolo, artefici dell’evoluzione del vino italiano e della sua affermazione nel mondo. L’incontro tra il raffinato marchese e l’enologo-genio può essere considerato uno di quegli eventi provvidenziali che hanno profondamente inciso, forse determinato, il successo e il futuro del prodotto italiano. In cantina, si sperimentò per anni il taglio bordolese, si introdusse la barrique e si realizzò anche un second vin, proprio alla maniera francese. Così, accanto alla stella del Sassicaia, brilla oggi luminosissimo anche il Guidalberto, con i suoi profumi di more e ciliegie, nobili tratti di alloro ed eucalipto, note di cacao e caffè. Sorso equilibratissimo, tannino sferico e interminabile scia ai profumi di macchia mediterranea. Da provare con tagliata di petto d’anatra arrosto con chutney di ciliegie di Lari.

Tenuta San Guido
Castagneto Carducci LI

Guidalberto 2017
Rosso Igt – Cabernet Sauvignon 60%, Merlot 40% - € 38 - 5 Grappoli: l’Eccellenza di Bibenda

Fotografia
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina