Notizie
Home > Notizie > Il Messaggero di Martedì 28 Gennaio 2020

Il Messaggero di Martedì 28 Gennaio 2020

Franco M. Ricci
Blend di vitigni che sa di nespole e uva spina
 
Con le loro idee innovative i Pasqua soddisfano i capricci di tanti wine-lover. L’ultima stuzzicante sfida vede protagonista la Garganega, in questo blend multi-vintage dal nome irriverente, teso a provocare i cugini d’Oltralpe, la cui etichetta è stata realizzata dall’altrettanto irriverente artista cubano-francese Cb Hoyo, la cui arte è divenuta celebre attraverso copie di capolavori sui quali il pittore scrive frasi scherzose. Un vino originale, studiato a tavolino, realizzato assemblando le migliori annate dell’ultimo decennio (2013, 2015, 2016, 2017), che concentra le caratteristiche dei vitigni di provenienza. Colore dell’oro splendente, offre profumi seducenti di rose e peonie che abbracciano sensazioni di nespola e uva spina, agrumi canditi ed erbe aromatiche. Fresco al palato, puntellato da sapidità minerale e velata carezza glicerica. Lunghi ricordi di nocciole e agrumi. Per piatti “disegnati” che fanno della presentazione il loro punto di forza.
 
Pasqua
Verona
 
Hey French: You Could Have Made This But You Didn’t
Bianco Igt - Garganega 85%, Pinot Bianco 10%, Sauvignon 5% - € 50 - 4 Grappoli: La Grande Qualità di Bibenda

 
Il Messaggero di Martedì 28 Gennaio 2020 / Pasqua
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina