Notizie
Home > Notizie > Il Messaggero di Martedì 17 Settenbre 2019

Il Messaggero di Martedì 17 Settenbre 2019

Franco M. Ricci
Un rosato al profumo di origano
 
I Calò, viticoltori salentini, producono da più di un secolo a Tuglie, piccolo comune affacciato sul golfo di Gallipoli, esclusivamente vini rosati, nel solco della più pura tradizione locale. Il grande Gino Veronelli, amico di famiglia ed estimatore di questa tipologia prodotta da uve Negroamaro, li sempre incoraggiati a non abbandonarne la produzione, spronando Damiano Calò, rappresentante dell’ultima generazione, a proseguire su questa strada che ha determinato il successo aziendale. Il Mazzì è divenuto ormai il vino-simbolo della cantina: di un bellissimo rosa che ricorda il rame, offre note decise di ciliegie e prugne rosse, melagranata, origano e maggiorana. Equilibrato e morbido all’assaggio, mostra spiccata freschezza e garbata sapidità. Niente di meglio di un rosato locale per un “abbinamento geografico” con le cozze nere salentine, in una saporita preparazione con aglio, pomodorini e una generosa spolverata di pepe e di origano fresco.


Rosa del Golfo
Alezio LE
 
Mazzì 2016
Rosato Igp - Negroamaro 100% - € 15 - 4 Grappoli: La Grande Qualità di Bibenda


 
Il Messaggero di Martedì 17 Settembre 2019 / Rosa del Golfo
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina