Notizie
Home > Notizie > Il Messaggero di Martedì 13 Agosto 2019

Il Messaggero di Martedì 13 Agosto 2019

Franco M. Ricci
Un rubino forte al profumo di more e viole
 
L’azienda ha preso il nome dalle piccole terrazze (balze) sulle quali sono stati impiantati i vigneti a circa 300 metri di quota. I Balzini è una realtà vinicola che si è sviluppata, come da tradizione, attorno alla casa colonica, con le vigne storiche che circondano l’abitazione e un ulteriore impianto a una manciata di chilometri. Vincenzo D’Isanto, commercialista fiorentino, ha cominciato a cavalcare il sogno di realizzare una cantina tutta sua negli anni Ottanta, coinvolgendo nell’operazione sua moglie Antonella e la figlia Diana, che oggi se ne occupano con successo a tempo pieno. La gamma, tutta di alto valore sensoriale e qualitativo, è composta da sei etichette identificate dal colore, Black, White, Red, Green, Pink e Gold. Il Supertuscan Black Label è rubino fitto, profumato di more e viole, con sentori vanigliati e note di erbe aromatiche. Alta classe anche al palato, elegante nella massa tannica, persistente nell’allungo finale.
 

I Balzini
Barberino Val d'Elsa FI

Black Label 2015
Rosso Igp - Merlot 50%, Cabernet Sauvignon 50% - € 40 - 5 Grappoli: l’Eccellenza di Bibenda


 
Il Messaggero di Martedì 13 Agosto 2019 / I Balzini
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina