Notizie
Home > Notizie > Il Messaggero di Martedì 13 Novembre 2018

Il Messaggero di Martedì 13 Novembre 2018

Franco M. Ricci
La massima espressione della Garganega
 

Gaetano e Pio Francesco Tamellini rappresentano con la loro azienda uno dei simboli del migliore “artigianato” vitivinicolo italiano. Grazie al loro lavoro, la Garganega, vitigno principe del Veneto, ha raggiunto la massima espressione per armonia e qualità in tutte le sue diverse declinazioni. Da un parco vigne di quasi trenta ettari, con coltivazioni in assenza di concimazioni e maturazioni solo in acciaio, nascono vini privi di perfetta conciliazione tra territorio ed espressione varietale. Fiore all’occhiello dell’intera produzione, il Soave Le Bine de Costìola, mostra un carattere di particolare complessità ed eleganza che lo rende fonte di ispirazione per l’intera denominazione. Splendente giallo oro, dona un susseguirsi di sensazioni che ricordano agrumi e mela limoncina, mughetto e burro di cacao, il tutto avvolto da un caldo abbraccio minerale. Sorso equilibrato e morbido, ma anche di sferzante freschezza e sapidità. Lunga scia minerale.


Tamellini
Soave VR
 
Soave Classico Le Bine de Costìola 2016
Bianco Doc - Garganega 100% - 12% - € 14 - 5 Grappoli: l’Eccellenza di Bibenda


 
 
Il Messaggero di Martedì 13 Novembre 2018 / Tamellini
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina