Notizie
Home > Notizie > Il Messaggero di Martedì 21 Agosto 2018

Il Messaggero di Martedì 21 Agosto 2018

Franco M. Ricci
Un Frascati speziato e persistente
 
La cantina prende il nome dal Poggio Fontana Candida, dove sorge sui resti di un’antica villa romana, probabilmente appartenuta al poeta Quinto Orazio Flacco. L’azienda fa parte del Gruppo Italiano Vini, un colosso che riunisce una quindicina di realtà vitivinicole rappresentative dei diversi territori produttivi italiani. Nel caso specifico, forte del contributo di quasi 200 viticoltori in grado di conferire circa cinquantamila quintali di uva per una produzione annua che supera i 2,5 milioni di bottiglie, Fontana Candida da circa sessant’anni rappresenta il Frascati nel mondo con una produzione di alta qualità, nonostante i grandi numeri. Fiore all’occhiello dell’ampia gamma, il Luna Mater mostra un bel colore dorato, brillante con profumi intensi di ginestra e mimosa, ananas e melone, poi note speziate di vaniglia, erbe aromatiche, soffi marini. Palato caratterizzato da grande freschezza, morbido ed elegante, di lunga persistenza sapida e minerale.


Fontana Candida
Monteporzio Catone RM
 
Frascati Superiore Luna Mater Riserva 2016

Bianco Docg - Malvasia Bianca di Candia 50%, Malvasia del Lazio 30%, Greco 10%, Bombino 10% - Gr. 14,5% - € 15


 
Il Messaggero di Martedì 21 Agosto 2018 / Fontana Candida
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina