Notizie
Home > Notizie > Il Messaggero di Martedì 3 Luglio 2018

Il Messaggero di Martedì 3 Luglio 2018

Franco M. Ricci
Le bollicine che sanno di mandorla
 
Era il 1938 quando Otello Ceci, oste della bassa parmense, fondò l’azienda vinicola, con lo scopo di valorizzare il Lambrusco e il suo territorio di origine. Nel corso degli anni è riuscito a sdoganarlo dalla visione collettiva di semplice vino rosso mosso, dandogli una visibilità di prodotto moderno e di qualità, vanto dell’enologia nazionale. Ma Ceci non è solo Lambrusco. Oggi i nipoti Alessandro, Maria, Maria Paola, Elisa e Chiara, continuano a fornire nuova identità e riconoscibilità nel mondo all’azienda, proponendo una variegata linea di prodotti, caratterizzata anche da originali packaging, e questo Spumante a base Chardonnay da Metodo Charmat ne è uno splendido esempio. Paglierino brillante con perlage fine ed elegante. Ricco all’olfatto, dove agrumi, mandorle tostate e cenni di pasticceria si fondono armoniosamente con ricordi minerali e gessosi. Brioso al palato, equilibrato e fresco, dall’interminabile allungo sapido.
 

Cantine Ceci
Torrile PR
 
Nàni di Otello Brut 2015
Bianco Spumante - Chardonnay 100% - Gr. 12% - € 14
5 Grappoli: l’Eccellenza di Bibenda
 


 
 
Il Messaggero di Martedì 3 Luglio 2018 / Cantine Ceci
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina