Notizie
Home > Notizie > QN DI SABATO 10 GIUGNO 2017

QN DI SABATO 10 GIUGNO 2017

Franco M. Ricci
Alla Tenuta di Sesta il Brunello è divino

Sintesi della complessa vicenda storico-culturale della Toscana, Tenuta di Sesta sorge sulla strada che in età etrusca solcava la dodecapoli e appartenne alla schiatta (di dantesca memoria) dei Tolomei, fin quando divenne proprietà dei Ciacci, altra famiglia storica, nel 1850. In tutta l’attività aziendale si respirano una tradizione secolare e un sacro rispetto per il genius loci, trasfusi in vini solitamente di grande classe e profonda armonia. Estesa per circa 200 ettari, suddivisi tra vigneti, oliveti, seminativi, macchia mediterranea e bosco, gode di un microclima ideale per la produzione del Brunello, grazie alla sua posizione privilegiata: da una parte Poggio d’Arna la ripara dai venti freddi di tramontana, dall’altra beneficia delle correnti maremmane grazie alla vicinanza del Monte Amiata. Dal 1995 il timone è saldamente in mano a Giovanni Ciacci, coadiuvato dai figli Andrea e Francesca nella conduzione commerciale e agronomica. La filosofia produttiva si è adattata, nel tempo, ai cambiamenti climatici, attraverso l’introduzione di una gestione agronomica moderna che convive con un invecchiamento tradizionale del vino in botti di rovere di Slavonia. 40 mesi è durata la sosta in legno di quest’affascinante Riserva dal luminoso colore granato, profumi austeri ed eleganti, con sensazioni boschive di humus, foglie secche, fragoline, erbe aromatiche essiccate, un lieve accenno di incenso, refoli chinati a fare da sfondo. Il sorso è pieno, avvolgente: dotato di grande equilibrio, sostenuto da una fitta e setosa trama tannica, chiude in crescendo, con lunghi e stimolanti ritorni balsamici.
 
 
Brunello di Montalcino Riserva 2010
Uve: Sangiovese 100% - Gr. 14,5% - € 40 prezzo medio in enoteca
 
 
Tenuta di Sesta
Loc. Sesta - Castelnuovo dell'Abate - 53024 Montalcino SI
Tel. 0577 835612 
www.tenutadisesta.it - tenutadisesta@tenutadisesta.it
 


 
QN di Sabato 10 Giugno 2017 - Tenuta di Sesta
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina