Notizie
Home > Notizie > Assaggi di ritorno: gli spumanti

Assaggi di ritorno: gli spumanti

Cinzia Bonfà
Dal n.185 di
Fotografia

Di ritorno dal Vinitaly volevo anch’io contribuire nel porre nero su bianco gli assaggi che più mi hanno entusiasmato e, per non essere troppo prolissa e dare lo spazio adeguato alle aziende, ho scelto di dividerli in 4 categorie: spumanti, vini rossi, vini bianchi e vini dolci. Ecco così fissato l’appuntamento per le prossime settimane. Stay tuned.

Nel salotto chic di Villa Parens di Giovanni ed Elisabetta Puiatti c’è sempre grande fermento con un via vai costante di winelovers e addetti del settore bramosi di bollicine vibranti e assaggi puliti senza la contaminazione del legno. Da pochi anni i due fratelli si sono rinnovati e ridimensionati dopo la loro lunghissima e vitale esperienza con l’azienda di famiglia “Puiatti” ceduta al gruppo Tenimenti Angelini. Costruire qualcosa di veramente speciale è arte e loro continuano a farlo splendidamente in bottiglia regalando straordinarie emozioni per vivere senza dubbi, senza eguali e senza tempo. Fieri del loro Metodo Classico Blanc de Blancs Extra Brut Sans Année, che fa 18 mesi sur lie con uve per l’80% Chardonnay e per il 30% Ribolla Gialla, ecco presentare il Rosè de Noirs Dosage Zero Millesimato 2013. Un tripudio di vivacità ed eleganza con perlage sottile e minuto unito all’enfasi nervosa del Pinot Nero al 75% e alla verve acida del Pinot Meunier al 25% che in piccola percentuale armonizza la cuvée. I vigneti provengono dalla zona di Ruttars nel Collio e vivono e crescono nella famosa “ponca” ricca di calcare e silice. Dopo 36 mesi sur lie ecco un colore lucidissimo di una tonalità rosata quasi color cipria. Giovanni Puiatti ci tiene a precisare che questo Rosè non fa metodo saignée perché altrimenti avrebbe avuto un colore più concentrato. Al naso ha tanto fascino con gelatina di ribes, pesca, melograno, confetto e rosolio su percezioni tostate. Al palato il volume carbonico rimane carezzevole con sapidità e freschezza che disegnano un sorso mai pago. Assaggio da ripetere al più presto.

Villa Parens
Via Dante, 69
34072 Farra d’Isonzo (GO)
Tel. 0481 888198
maison@villaparens.com
www.villaparens.com

 


I fratelli Giulio e Lucia Barzanò de Il Mosnel
li ho cercati molto e a lungo. Non li trovavo perché si erano spostati dalla Franciacorta che è sempre stata dentro il Palaexpo e, dove quest’anno, come ogni anno, non sono riuscita a entrare perché avrei dovuto fare una fila mostruosa saltando così molti dei miei appuntamenti. Con gli altri produttori della Franciacorta, con i quali avevo un impegno, mi sono già scusata per una colpa non mia. Invece Il Mosnel era nella galleria del Centroservizi Arena tra il Pad 6 e il Pad 7.

Giulio e Lucia Barzanò hanno impresso negli ultimi anni un’accelerazione importante nell’azienda di famiglia sia attraverso la scelta biologica nella conduzione dei vigneti, sia per il rigore qualitativo che parte in vigna con bassissime rese per ettaro e finisce in cantina grazie al dosaggio magistrale del legno piccolo di secondo e terzo passaggio per le basi spumante. Tutte le etichette della maison sono sinonimo di eleganza, carisma e longevità. Una in particolare racchiude all’ennesima potenza tutti questi aggettivi: Pas Dosé QdE Riserva 2007. Sboccatura Gennaio 2015, 6 anni sur lie. 40% Chardonnay, 40% Pinot Bianco, 20% Pinot Nero. “QdE” sta per “questione di etichetta” ed è un premio nato nel 2005 insieme alla collaborazione con l’ADI che l’azienda dà al disegno più meritevole di vestire questa limited edition di Franciacorta. Il 2007 è stato vinto dallo studio Intorno Design di Roma che ha disegnato una foglia di vite con leggere bollicine dorate che evaporano e danzano verso l’alto di un cielo stellato. Il perlage sinuoso e continuo si perde in un oro brillante. L’olfatto è articolato incentrato prima sulla pasticceria secca e le tostature e poi su agrumi, erbe aromatiche e forte mineralità. Al palato squaderna con sicurezza le peculiarità di un Pas Dosè con furente acidità e l’avvolgenza cremosa delle bollicine. Dire splendido è un eufemismo.

Il Mosnel
Via Barboglio, 14
25040 Camignone di Passirano BS
Tel. 030 653117
info@ilmosnel.com
www.ilmosnel.com

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina