Notizie
Home > Notizie > Il Messaggero di Martedì 21 Aprile 2020

Il Messaggero di Martedì 21 Aprile 2020

L'animo nobile dei vitigni della tradizione

In sanscrito, Audarya significa “animo nobile”: così i fratelli Salvatore e Nicoletta Pala, affiancati dal brillante enologo Vincenzo Mercurio, hanno deciso di chiamare la loro azienda, tra le più giovani di Sardegna, sebbene questa nuova generazione di imprenditori vanti radici familiari antiche assieme all’orgoglio per la propria Isola. Virtù che vengono coniugate ad accorti investimenti, capacità di comunicazione e ospitalità esemplari. Una gamma imperniata sui vitigni tradizionali vinificati in purezza, come questo Bovale, rubino-porpora con profumi di erica e rosmarino su un tappeto di macchia mediterranea. Succoso, poliedrico, procede con irruente personalità, fresco, giustamente tannico, persistente. Suadenza fruttata in chiusura. Da provare con spezzatino di tacchino in salsa di pomodoro piccante.

Audarya
Serdiana SU

Nuracada 2017
Rosso Igt - Bovale 100% - € 25 - 5 Grappoli: l’Eccellenza di Bibenda

Fotografia
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina