Notizie
Home > Notizie > Destina il 5 per mille alla Cultura del Vino

Destina il 5 per mille alla Cultura del Vino

Destinare il 5 per mille alla Fondazione Italiana Sommelier significa consapevolezza dell'importanza della diffusione capillare della cultura del vino.

FotografiaAnche quest’anno, per la quinta volta, la Fondazione Italiana Sommelier ha ottenuto dall'Agenzia delle Entrate lo status di Soggetto beneficiario del 5x1000.
Oggi più che mai la Cultura del Vino ha bisogno di tutti
. Entrare nella determinazione di destinare il contributo del 5 per mille alla Fondazione Italiana Sommelier, un contributo che non toglie denaro al reddito ma soltanto all'imposta, è un segnale rivoluzionario contro il pressappochismo, una presa di coscienza che l’insegnamento del vino è un dovere istituzionale e dei cittadini tutti.

Non v’è alcun dubbio sull’impegno che da anni la Fondazione Sommelier dedica al Sociale. Da più di vent’anni si organizzano Corsi di Sommelier nelle carceri, all’Università della Terza Età, nei Centri di Recupero, nelle Case Famiglia. Corsi per Sommelier specificamente dedicati ai Vigili del Fuoco, ai Carabinieri, ai Forestali, sono solo alcuni dei tanti aiuti in cui la Fondazione è sempre in prima linea nella convinzione che si tratti di buone azioni che oltre a far capire il vino elargiscono anche felicità.
Ma l’aspetto al quale più la Fondazione tiene è il contributo culturale di cui tutto il nostro Paese ha bisogno, anche attraverso l'organizzazione e lo svolgimento di decine di corsi l’anno nel mondo, proprio allo scopo di promuovere e diffondere la conoscenza della meravigliosa produzione italiana.
La Fondazione Italiana Sommelier invita tutti a far parte di questo abbraccio solidale, sostenendo la Cultura del vino con il piccolissimo contributo del 5 per Mille.
Basta indicare nell'apposito spazio il Codice Fiscale 97771240583 della Fondazione Italiana Sommelier.
La dichiarazione dei redditi diventerà così per tutti un momento un po' meno amaro. 

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina