Notizie
Home > Notizie > Il Messaggero di Martedì 1 Settembre

Il Messaggero di Martedì 1 Settembre

Bianco dolce con sensazioni caramellate
Situata al confine tra la Langa Astigiana e quella Albese, l’azienda di Giovanni Scaglione si è conquistata il successo con una gamma di curatissime perle enologiche. Agricoltura biologica anche qui e riconoscimento del WWF che ha scelto la tenuta come oasi affiliata. In un contesto disegnato da ripidi pendii, i “surì”, il cui nome significa esposti a sud, a garanzia di un’intensa esposizione al sole, crescono le viti del Moscato di Loazzolo, la cui innata indole aromatica proprio grazie a questo si trasforma in un carattere minerale che rende il vino ancor più affascinante. Veste oro smagliante, profumi di albicocche e pesche sciroppate, accompagnati da ananas, fiori di sambuco, zafferano, miele, cioccolata bianca e folate minerali. Palato irradiato da dolci sensazioni fruttate e caramellate, veicolate da un prezioso corredo sapido-minerale e freschezza ben presente. Torta con albicocche sciroppate e crema pasticcera, ma anche con la “storica” Pesca Melba.

Forteto della Luja
Loazzolo AT

Loazzolo Piasa Rischei 2015
Bianco Dolce Doc – Moscato 100% - € 35 - 5 Grappoli: l’Eccellenza di Bibenda
 

Fotografia

Rubino intenso profumato di prugne
La storica azienda della Valpolicella Classica vanta origini molto antiche. Diventata per continuità e forte radicamento al territorio un punto di riferimento per la denominazione, da sette generazioni racconta la storia di una terra ricca di tradizioni e di antichi valori e proprio per questo aperta all’in- novazione. Grazie all’attenzione per l’ambiente, la certificazione bio è stata ottenuta già da molti anni, a garanzia di una produzione di alta qualità imperniata sui vini classici del territorio. Accanto all’Amarone, troviamo il piacevolissimo Recioto La Roggia, rubino intenso, profumato di more, prugne e confettura di amarene. A seguire, sentori di violette, erbe aromatiche, note minerali e tostate. Dolce al palato, morbido e fresco, conferma le sue doti fruttate, arricchite da nuance di cacao, chiodi di garofano e cannella nella lunga scia speziata. Sarà perfettamente a suo agio abbinato alla torta della foresta nera con ciliegie sciroppate.

Speri
San Pietro in Cariano VR

Recioto della Valpolicella Classico La Roggia 2016
Rosso Dolce Docg - Corvina 70%, Rondinella 30% - € 36 - 5 Grappoli: l’Eccellenza di Bibenda
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina