Bibenda
Notizie
Visualizza tutte le notizie
Il Messaggero del 6 dicembre 2022
Cavalier Pepe e Dante Rivetti
Pubblicato il 06/12/2022
Cavalier PepeRiflessi dorati ed eleganti note di vaniglia
La Tenuta, a conduzione familiare da generazioni, è situata nel cuore dell’Irpinia, una delle più importanti realtà vitivinicole della Campania. Un areale ideale per la coltivazione della vite che la famiglia Pepe segue con grande attenzione a preservare l’equilibrio naturale dell’ambiente. Un lavoro ligio e paziente, sia in vigna sia in cantina, nel rispetto della tradizione, per trasferire nei vini il carattere autentico e genuino della zona. Nell’ampia gamma si fa molto apprezzare questa riserva di Greco di Tufo, dai riflessi dorati e brillanti. Offre in sequenza profumi di pesche gialle mature, ananas, soffi agrumati e nocciole leggermente tostate, poi eleganti note di vaniglia, confetti, soffi minerali. Gusto pieno, elegante, coerente con le essenze odorose, di buon equilibrio nelle componenti fresco-sapide. Chiude con una lunga scia minerale. Crostini di pane di grano antico con burro e alici della Costiera.

​Tenuta Cavalier Pepe
Sant’Angelo all’Esca AV
 
Greco di Tufo Grancare Riserva 2019
Bianco Docg – Greco 100% - 4 Grappoli: la Grande Qualità di Bibenda
 
Il Messaggero del 6 dicembre 2022
Dante RivettiUna viticoltura attenta all'ambiente
L'azienda si trova sulla collina che si affaccia sul vecchio borgo di Neive. Proprietà di famiglia da sempre, è attualmente gestita dai figli di Dante Rivetti, affiancati dall’enologo-scienziato Donato Lanati. Pur senza vere svolte bio, si pratica una viticoltura sostenibile, con l'abolizione di diserbanti chimici e l’utilizzo di impianti fotovoltaici, per la salvaguardia e la valorizzazione dell’ambiente oltre alla protezione delle biodiversità. I vini che ne derivano sono profondi, intensi ed eleganti, in grado di durare nel tempo e legati alle tradizioni del territorio.  Lo Chardonnay si mostra in una veste color oro-verde brillante. Naso ampio e solare nelle tonalità di buccia di cedro, resina, miele di tiglio, timo e nuance minerali. Assaggio di spessore, alterna cospicua freschezza e sapidità a struttura e morbidezza dai toni burrosi. Chiude con richiami agrumati. Sui tajarin al burro e lamelle di tartufo bianco.

​Dante Rivetti
Neive CN
 
Piemonte Chardonnay La Valletta 2019
Bianco Doc – Chardonnay 100% - 4 Grappoli: la Grande Qualità di Bibenda
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA