Bibenda
Notizie
Visualizza tutte le notizie
Il Messaggero del 26 ottobre
Baccellieri e Bottenago
Pubblicato il 26/10/2021
BaccellieriQuei bagliori dalle tonalità oro e ambra
Situata sul litorale ionico della provincia di Reggio Calabria, in quell’area chiamata Costa dei Gelsomini, l’azienda è in conduzione agricola biologica certificata da anni. Qui si coltivano grano, agrumi, bergamotto su tutti, olive e, naturalmente, uva da vino. Come il Greco (perché dalla Grecia arrivava) di Bianco (il paese così chiamato per le bianche rocce calcaree che lo rendevano ben visibile agli antichi navigatori), forse il più antico tra i vitigni antichi è protagonista nella gamma prodotta da questa azienda calabrese che lo declina in diverse tipologie. La versione dolce è senza dubbio la più affascinante, prodotta in un’annata che resterà tra le migliori del secolo, mostra luminosi bagliori di tonalità tra l’oro e l’ambra. Profumi avvolgenti di zagare e immancabili note di gelsomino aprono la strada a note più profonde di noci e datteri. Dolcezza e intensità anche al palato, con note di miele e fichi caramellati. Grande vino da meditazione.

Baccellieri
Bianco RC

Greco di Bianco 2015
Bianco Dolce Doc – € 40 – 4 Grappoli: La Grande Qualità di Bibenda
Il Messaggero del 26 ottobre 2021
BottenagoUn Brut brioso, con fragranze di biancospino
Situata sulle colline di Muscoline e Polpenazze, nel versante bresciano del Lago di Garda, anche se di recente avviamento l’azienda è già prossima a ottenere la certificazione biologica. Merito dell’indirizzo trasmesso a tutto il ciclo produttivo fin dal primo momento dall’enologo Schiavi e dall’agronomo Perazzoli, una filosofia condivisa naturalmente con la proprietà. Le varietà coltivate sono quelle tipiche del territorio, equamente distribuite tra uve bianche e rosse, utilizzate anche per la spumantizzazione. Il Bottinus è così, uno spumante ottenuto con il Metodo Classico, da uve Chardonnay, Pinot Bianco e Trebbiano alle quali si aggiunge un venti percento di Pinot Nero. Perlage fitto e di buona grana, primo impatto olfattivo su note di fiori di glicine e biancospino, poi mandorle fresche, fragranze di lieviti e sussurri agrumati. Brioso, morbido, non privo di freschezza agrumata, piacevolissimo. Con gamberi e anelli di calamari fritti.

Bottenago
Polpenazze del Garda BS

Garda Spumante Brut Metodo Classico Bottinus 2018
Bianco Spumante Doc – € 18 – 4 Grappoli: La Grande Qualità di Bibenda
© RIPRODUZIONE RISERVATA