Bibenda
Notizie
Visualizza tutte le notizie
Il Messaggero del 12 ottobre
Santa Tresa e Antonio Napolitano
Pubblicato il 12/10/2021
Santa TresaUna sorgente di acqua tra i vigneti
L’azienda trova spazio in una storica struttura, frutto della ricostruzione eseguita dopo il devastante terremoto del 1693 che in Sicilia rase al suolo intere città, dedicata a Santa T(e)resa per il ritrovamento di una statuetta della Santa durante gli scavi alla ricerca di acqua, la cui sorgente è ancora oggi visibile al confine nord della tenuta. Attualmente la proprietà appartiene a Stefano e Marina Girelli, due fratelli arrivati dal Trentino una ventina di anni fa per una breve vacanza nell’Isola e mai più ripartiti. In vigna si applica la conduzione bio, i vitigni traggono linfa vitale dal sottosuolo, in particolare le viti di Grillo e Viognier crescono su terreni bianchi sabbiosi, “rina ianca” recita l’etichetta. Paglierino dai bagliori verdi, profuma di agrumi, erbe aromatiche e iodio. Morbido, strutturato, ben bilanciato dalla freschezza, sarà gustoso compagno di una zuppetta di cozze, crostini agliati, pomodorini e tanto pepe.

Santa Tresa
Vittoria RG

Sicilia Grillo Viognier Rina Ianca 2020
Bianco Doc – € 12 – 4 Grappoli: La Grande Qualità di Bibenda

Il Messaggero del 12 ottobre 2021

Antonio NapolitanoLeggiadre note di pesca e nespola
Esprimere in modo distintivo il carattere del territorio e di alcuni dei vitigni più rappresentativi dell’Irpinia è una missione per Marco Napolitano, produttore appassionato che non manca mai di conferire ai propri vini un carattere degno del miglior artigianato enologico. Poco più di quattro ettari di vigne, con piante centenarie, che si spingono fino a 600 metri di quota, sono l’anima di una produzione che ogni anno si colloca a livelli molto interessanti. La gamma comprende i vini tipici del territorio, con Taurasi, Greco e Fiano sugli scudi. Il Fiaba appare luminoso nel calice. Un chiaroscuro odoroso messo a punto da leggiadre note di pesca e nespola, frutta secca, salgemma e un tocco di caramella agli agrumi. Bocca rispondente e tesa a puntino. Non mancano buon corpo e un caldo abbraccio alcolico in chiusura. Perfetto per un piatto di scialatielli al gusto di mare con fasolari, vongole veraci, cozze e seppioline saltate in padella.

Antonio Napolitano
Avellino

Fiano di Avellino Fiaba 2020
Bianco Docg – € 15 – 4 Grappoli: La Grande Qualità di Bibenda
© RIPRODUZIONE RISERVATA