Notizie
Home > Notizie > California dreamin’

California dreamin’

Nila Halun
Dal n.141 di
Fotografia

I vini di Patz & Hall sono sicuramente tra i più prestigiosi ed emozionanti della California.Situata nella parte meridionale di Sonoma Valley, la Cantina ha storia recente. È stata infatti fondata nel 1988 da quattro persone di grande talento, unite dalla comune passione per il vino. James Hall e Anne Moses (ambedue studiosi e grandi esperti di Enologia), Donald Patz (Manager di livello internazionale) e Heather Patz (anche lei apprezzata manager e responsabile di Pubbliche Relazioni). La produzione Patz & Hall trae ispirazione dalla grande tradizione vinicola della Cote d'Or. Tutti i loro vini, infatti, esclusivamente Chardonnay o Pinot Noir, sono vinificati secondo la tradizione propria della Borgogna che prevede l'imbottigliamento dei vini da singoli vigneti. Bisogna dire che, a differenza delle abitudini del Vecchio Mondo, dove i vigneron coltivano con cura la propria vigna, Patz & Hall acquistano le uve da vari produttori, selezionatissimi per qualità e terroir. In questo modo, oltre a garantirsi un prodotto sempre di altissimo livello, essi hanno a disposizione una vasta possibilità di sperimentazione, senza limite alcuno. Patz & Hall hanno infatti provveduto ad individuare i migliori viticultori di Napa e Sonoma Valley, del Russian River o della Mendocino County, considerando la zonazione dei terreni e microclimi differenti particolarmente adatti allo Chardonnay (Mendocino, Napa e Sonoma) e al Pinot Noir (Russian River Valley). In questa valle, infatti, il Pinot Noir ha trovato un suo habitat naturale, beneficiando del clima fresco delle correnti oceaniche e delle frequenti nebbie che mantengono alto il livello di acidità. In ogni caso il vino prodotto si presenta più strutturato di quello della Borgogna. Ciò è dovuto al fatto che in agosto le temperature tendono a salire decisamente, accelerando la maturazione delle uve. Anche il colore si presenta più intenso, ma questa caratteristica è anche prodotta da mirati interventi di cantina, volti a dare più intensità al colore che altrimenti si presenterebbe (date le caratteristiche del terroir) di un rubino chiaro.

Patz & Hall producono oggi 8 Cru di Pinot Noir (abilmente affinati in barrique di rovere di Francia) e 8 Cru di Chardonnay (alcuni dei quali vengono da R. Parker messi in parallelo con gli Chablis affinati in legno). Dei vari vini degustati ho decisamente preferito i Pinot Noir, in particolare questo che vado a descrivere: Pinot Noir Bootlegger’s Hill 2013, vino non in commercio ma disponibile soltanto per i Wine Club’s Members of P&H. Colore rosso rubino intenso, fitte percezioni di ciliegia nera, frutti di bosco maturi, petali di rosa, aromi di spezie scure. In bocca è sensuale ed avvolgente, di tessuto elegante con con tannini fini e vellutati, piacevolmente sfumato di toni liquirizia, conclude con sentore di scatola da sigari , caldo, sicuro e persistente.

Patz & Hall
21200 Eight Street East 
Sonoma, CA 95476
www.patzhall.com
info@patzhall.com

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina