Bibenda
Notizie
Visualizza tutte le notizie
Un Petit Village pour un Grand Vin
Pubblicato il 03/10/2014
Fotografia

“Il nostro obiettivo è quello di produrre vini che sono l’espressione armoniosa e perfettamente equilibrata dei nostri grandi terroir”. Questa è la mission di AXA Millesimes proprietaria di importanti aziende vinicole a Pauillac, Sauternes, Nuits St-Georges, Languedoc (Francia) Tokaj (Ungheria) Duoro (Portogallo) e dal 1989 anche di questo piccolo gioiello situato nella periferia orientale di Pomerol:

Petit-Village prende il nome da un piccolo villaggio del XII secolo costituito principalmente da fattorie dedite alla coltivazione dei cereali. L’uva non ha fatto la sua comparsa da queste parti prima del XVIII secolo. Unico possedimento di 10,5 ettari di forma triangolare situato nella parte più alta di Pomerol. Suoli sabbiosi, ricchi di ghiaia e di argilla blu così chiamata perché ricca di ferro e unica nel suo genere nella zona. Nell’appezzamento dove questo tipo di argilla è più presente è messo a dimora il Merlot che copre il 75% della produzione con piante che vanno dai 14 ai 24 anni di età. Il resto è composto dal Cabernet Franc (18%) e Cabernet Sauvignon (7%) con piante che arrivano anche a 55 anni.

Ci fa li onori di casa Julie Bellot, la Responsaible Réceptif, gentile e competente che dopo averci mostrato ed enfatizzato l’importanza del terroir a cui Petit-Village appartiene (condividendolo con dei vicini del calibro di Château l’Evangile e un certo Petrus) ci porta a visitare la  cantina già pronta ad accogliere le uve che verranno vendemmiate, rigorosamente a mano, nella prima settimana di ottobre e messe a fermentare prima in grosse vasche di cemento e poi ad affinare in barrique di rovere francese per almeno 18 mesi.

Due i vini prodotti, espressioni uniche, eleganti, dalla ricchezza e incomparabile finezza tipica dei più grandi vini di Pomerol.

Château Petit-Village 2009
Merlot 75%, Cabernet Franc 18%, Cabernet Sauvignon 7% - 14,5% - 42.000 bottiglie.
Vino che si presenta in una brillante e profonda veste rosso rubino. Naso esplosivo di frutta rossa matura che lascia emergere alla distanza note balsamiche e speziate che sembrano non finire mai. Al palato è potente, elegante, ricco, caldo, con tannino vellutato e perfettamente integrato. Un ritorno agrumato e di sorprendente freschezza.

Le Jardin de Petit-Village 2010
Merlot 100% - 14,5% -15.600 bottiglie.
Il loro secondo vino creato dal 1996. Colore viola scuro, Olfatto deliziato dai profumi di frutta rossa fresca condita da piacevoli sensazioni agrumate di pompelmo e arancia rossa. Vino pronto da bere, fresco, sapido, semplice, dai tannini soffici e fini.

Château Petit-Village
126 route de Catusseau
33500 Pomerol - France
Tel. 0033 (0)5 57512108
www.petit-village.com
contact@petit-village.com

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA