Degustazioni

A Roma / Champagne A. Bergère ATTIVITÀ RINVIATA

Attività rinviata in ottemperanza alle disposizioni di Legge contro il Coronavirus. Appena possibile verrà comunicata la nuova data.

Giovedì 23 Aprile 2020
Lazio - Sede centrale
Fotografia
In adempimento alle norme emanate nel D.P.C.M. 9 marzo 2020 per contenere l’Emergenza Coronavirus, abbiamo posticipato l’evento a data da destinarsi. 

La Maison A. Bergère nasce nel 1949 quando Albert Bergère comincia a produrre i propri Champagne, dopo che per anni la sua famiglia aveva venduto le uve alle grandi aziende del territorio. Il figlio André, con la moglie Brigitte, amplia il patrimonio viticolo. Ad oggi l'azienda è condotta dalla terza generazione della famiglia Bergère, con Adrien, Chef De Cave e sua sorella Annaëlle, che si prende cura dell’hotellerie. Le vigne di proprietà si trovano a Fèrebrianges, Etoges, Congy, Bethon, Charly-sur-Marne e nei territori Grand Cru di Le Mesnil-sur-Oger, Oger, Avize, Chouilly e Cramant.
 
Con un Docente di Fondazione Italiana Sommelier assaggeremo una selezione di dieci Champagne, raccontati direttamente dal giovane prooduttore Adrien Bergère, che sarà accompagnato da Massimo Fabiani e Flaviano Lenzi di Champagne Bergère Italia, non solo importatori, ma due veri e propri appassionati, che lavorano in grande sinergia con la Maison.
 

 



 
  CHAMPAGNE IN DEGUSTAZIONE   
Selection Brut
Les Clos 
Prestige 2009 
Prestige 2005
Rosé 
Blanc de Blanc Nature
Blanc De Blanc Brut 
Blanc De Blanc Grand Cru Extra Brut 
Vignes De Nuit 
38-40 

Prenotazione: obbligatoria
Contributo di partecipazione: 30 Euro


Tutte le attività, sia nel caso di ingresso gratuito, sia quelle per le quali viene chiesto un contributo di partecipazione, sono riservate esclusivamente agli iscritti alla Fondazione Italiana Sommelier per l’anno relativo.
In via eccezionale, per questa attività è consentita la partecipazione anche ad un massimo di 2 ospiti/accompagnatori non iscritti.
Contributo di partecipazione accompagnatore: 50 Euro


  Suggeriamo di presentarsi all’ingresso con qualche minuto di anticipo. Le nostre attività iniziano e terminano sempre con la massima puntualità. Per questo motivo, non   possiamo consentire l’ingresso oltre l’orario stabilito di inizio e non sono previsti rimborsi. 
  L’eventuale impossibilità di partecipare all’evento prenotato va comunicata al massimo 2 giorni prima della data prevista.  


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Procedura di accesso
Stampa la pagina