Bibenda
Notizie
Visualizza tutte le notizie
Il Messaggero del 16 novembre
Cave des Onze Communes e Tudernum
Pubblicato il 16/11/2021
Cave des Onze Communes - Valle d'Aosta Gewürztraminer 2020Un bianco aromatico ammaliante
Questa cantina cooperativa valdostana raccoglie tanti piccoli appassionati viticoltori di undici comuni limitrofi che si sono raggruppati per ottimizzare la loro produzione. La viticoltura è arrivata qui nel primo secolo d.C., grazie alle legioni romane in transito per andare alla conquista della Gallia. Evidentemente, nonostante clima e territorio non fossero tra i più facili, i nostri antichi antenati ritennero che comunque valesse la pena coltivare la vite in condizioni che oggi non esitiamo a definire “estreme”. La Cave, il cui legame con il territorio è fortissimo, grazie ad uno staff molto preparato ha ottenuto risultati straordinari, che brillano nel calice come questo bianco aromatico, ammaliante nei profumi di rose gialle e mandarini, resina ed erbe aromatiche. Briosa freschezza al sorso, ricco e polposo, con note agrumate e speziate in scia. Gustosissimo con tartare di tonno, un filo di extravergine e graniglia di pistacchi.

Cave des Onze Communes
Aymavilles AO

Valle d'Aosta Gewürztraminer 2020
Bianco Doc – € 11 – 4 Grappoli: La Grande Qualità di Bibenda
Il Messaggero del 16 novembre 2021
Tudernum - Todi Grechetto Superiore Colle Nobile 2019Quel sorso denso con una nota ammandorlata
Sono passati più di sessant’anni da quando una cinquantina di viticoltori misero assieme la propria passione e le proprie uve con l’obiettivo di ottenere un’affermazione non solo personale ma che valorizzasse l’intero territorio di Todi. Fu così che il nome aziendale venne scelto ispirandosi al nome della cittadina nell’antica lingua osco-umbra. Dalla fondazione ad oggi i produttori sono più che raddoppiati, e la produzione complessiva ha superato da tempo il milione di bottiglie l’anno. Intatta è invece rimasta l’attenzione verso i vitigni autoctoni, con il Sagrantino a regnare e il Grechetto, suo degno delfino, a brillare come oro nel calice. Intenso corredo aromatico composto da note di camomilla, ananas, cedro candito, in coda fresche tonalità di timo e salvia. Sorso denso e setoso, sorretto da una radiosa trama minerale e concluso da una gustosa nota ammandorlata. Perfetto con i bocconcini di anguilla fritti in panure di pistacchi.

Tudernum
Todi PG

Todi Grechetto Superiore Colle Nobile 2019
Bianco Doc – € 15 – 4 Grappoli: La Grande Qualità di Bibenda
© RIPRODUZIONE RISERVATA