Bibenda
SOMMELIER NOTIZIE 56
Tutte le degustazioni ed i corsi a Roma, nel Lazio e nel resto d'Italia
TUTTE LE ATTIVITÀ
A Montalcino / Corso Champagne & Champagnes
Otto incontri da Sabato 13 Novembre 2021 fino a Domenica 13 Febbraio 2022 nella splendida Sala dell'Enoteca Svanen in Strada Prov.le 14
Sabato 13 Novembre 2021
Toscana
Fotografia Lo Champagne: il vino più importante del mondo analizzato e sviscerato in un percorso didattico unico. Otto lezioni di approfondimenti storici, tecnici e organolettici per toccare con mano la realtà vitivinicola che continua a mantenere il primato assoluto di vendite, blasone e numero di appassionati.
Massimo Billetto autorevole ambassadeur du Champagne della Fondazione Italiana Sommelier, ci guiderà attraverso la geografia della regione Champagne, dalla Montagne de Reims, a la Vallée de la Marne, dalla Côte des Blancs per arrivare all’interessante e più giovane realtà dell’Aube.

Ogni lezione culminerà con l’assaggio di 6 vini, scelti in assonanza al tema della lezione.

I TEMI DEGLI INCONTRI 

1a Lezione / Sabato 13 Novembre 2021 ore 16: La genesi e la Storia. Dai vini della Champagne alla Méthode Champenoise: I falsi miti, gli stereotipi, le grandi verità. Pierre Pérignon, Thierry Ruinart, Madame Clicquot & C.

2a Lezione / Martedì 14 Dicembre 2021 ore 16: La filiera di produzione, le normative e gli stili. Le grandi maison e la cultura dell’assemblage; i vigneron e la cultura del suolo.
 
3a Lezione / Mercoledì 19 Gennaio 2022 ore 16: La Vallée de la Marne. Da Hautviller ad Aÿ, la nascita del mito del terroir.
 
4a Lezione / Sabato 22 Gennaio 2022 ore 16: La Montagne de Reims (parte prima). Da Ambonnay e Bouzy a Trépail, il calore e la forza.

5a Lezione / Domenica 23 Gennaio 2022 ore 10: La Montagne de Reims (parte seconda). Da Verzenay e Verzy a Vrigny: la tensione dell’eleganza.

6a Lezione / Mercoledì 09 Febbraio 2022 ore 16: La Côte des Blancs. Da Chouilly a Cramant, da Avize a Vertus: un viaggio nella mineralità.

7a Lezione / Sabato 12 Febbraio 2022 ore 16: L’Aube. Dalla periferia della nobiltà, la grande sfida biodinamica.

8a Lezione / Domenica 13 Febbraio 2022 ore 10: Lo Champagne come status-symbol. Le grandi Cuvée Prestige. 

IL MATERIALE DIDATTICO 
Libro Champagne & Champagnes, Bibenda Editore
Quaderno vademecum con le schede per l’analisi sensoriale dei vini
Attestato di partecipazione al Corso
In allegato: la Carta dei vini del Corso

PER ESSERCI 
Il costo del corso è di 900 Euro.
L’importo potrà essere versato in unica soluzione entro il 10 novembre 2021 oppure diviso in due rate da 450 Euro: la prima da corrispondere entro la suddetta data e la seconda entro la terza lezione (19/01/2022) del Corso.


Metodi di pagamento: bonifico bancario intestato a Il Canto della Terra – Ass.ne di Cultura Enoica
- Banca Centro Filiale di Siena –IBAN: IT 27 O 07075 14200 0000000 28474
- causale: [Nome e Cognome] – Corso sullo Champagne.

Inviare copia del bonifico effettuato alla mail fondazionesommelier.toscana@gmail.com

Per maggiori informazioni rivolgersi al 334.1936854 o alla mail fondazionesommelier.toscana@gmail.com

L'iscrizione ai Corsi è strettamente personale, pertanto, in caso di assenza, non è assolutamente possibile farsi sostituire. 
Per partecipare al corso bisogna essere iscritti alla Fondazione Italiana Sommelier. 

Per i motivi ben noti, l’accesso sarà consentito soltanto previa esibizione della certificazione Verde COVID-19.

 
Regole per la partecipazione ad attività e corsi
L'accesso sarà consentito soltanto previa esibizione della certificazione Verde COVID-19.

La partecipazione all’evento/corso è consentita esclusivamente agli Iscritti alla Fondazione Italiana Sommelier in regola con la quota annuale.

Nelle Sale di Degustazione non è consentito l’uso del telefono e sono vietate le registrazioni audio-video. I partecipanti sono invitati a non utilizzare profumi penetranti che pregiudicano una corretta degustazione. Prestare particolare cura al proprio abbigliamento, in considerazione dell’alto profilo delle nostre attività e dei luoghi in cui si svolgono. Durante il periodo estivo non sono ammessi partecipanti in pantaloni corti o indumenti simili.

Suggeriamo di arrivare con qualche minuto di anticipo. Le nostre attività iniziano e terminano sempre con la massima puntualità. Non possiamo consentire l’ingresso oltre l’orario stabilito, la sala di degustazione chiude all’inizio dell’evento. Prima del termine della degustazione non è possibile lasciare la Sala per non arrecare disturbo. In caso di assenza ad una attività prenotata, non sono previsti rimborsi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina