Bibenda
SOMMELIER NOTIZIE 57
Tutte le degustazioni ed i corsi a Roma, nel Lazio e nel resto d'Italia
TUTTE LE ATTIVITÀ
Ad Asiago (VI): Giulio Ferrari, tra storia e leggenda…
Venerdì 17 febbraio 2023 alle ore 20:30 Presso l’Hotel Paradiso, Via Monte Valbella 33 Asiago 36102 (VI)
Venerdì 17 Febbraio 2023
Veneto
Giulio Ferrari classe 1879, a 16 anni parte per la scuola di Vitivinicultura a Montpellier per ritornarvici qualche anno dopo con un sogno. Grazie al vivaista Antonio Stoppani fa arrivare a Trento alcune barbatelle di Chardonnay “El Borgogna Zalt” com’era chiamato in zona…
In una serata impedibile, guidata da Luciano Mallozzi a cavallo tra storia e leggenda ripercorreremo i momenti salienti dall’inizio ai giorni nostri della prestigiosa Cantina Ferrari.

Questi i vini in degustazione;
Trento Brut Perle? 2017
Trento Brut Perle? Bianco 2015
Trento dosaggio zero Perle? zero cuve?e 15 s.a.
Trento doc Perle? Nero 2015
Trento doc Riserva Lunelli 2015
Trento doc Giulio Ferrari Riserva del fondatore 2010


Ingresso in sala a partire dalle ore 20:00
Numero dei posti limitato in base alle disposizioni vigenti, vi consigliamo vivamente di prenotarvi il prima possibile.


Prenotazione obbligatoria, contributo per la degustazione 65,00 € da versare tramite bonifico bancario a:
Associazione Vino & Cultura
BVR Banca – filiale di Chiampo ( Vi )
Codice IBAN IT46 C 08669 60290 028000711603
Causale: Adesione Ferrari /Cognome e Nome
Materiale didattico in dotazione compreso nel costo della degustazione: Tovaglietta didattica segna bicchieri, quaderno di degustazione da 16 pagine di Fondazione Italiana Sommelier, cartellina con le schede dei vini.
Per partecipare alla Degustazione è obbligatorio essere in regola con l'Iscrizione a Fondazione Italiana Sommelier per l'anno in corso.

Inoltrare copia della contabile a: segreteria.vicenza@fondazionesommelierveneto.it
La cancellazione della prenotazione a 24 ore dall’evento non prevede il rimborso della quota pagata. Per info ed adesioni: 347-9632149 338-8521500


 
Regole per la partecipazione ad attività e corsi
La partecipazione all’evento/corso è consentita esclusivamente agli Iscritti alla Fondazione Italiana Sommelier in regola con la quota annuale.

Nelle Sale di Degustazione non è consentito l’uso del telefono e sono vietate le registrazioni audio-video. I partecipanti sono invitati a non utilizzare profumi penetranti che pregiudicano una corretta degustazione. Prestare particolare cura al proprio abbigliamento, in considerazione dell’alto profilo delle nostre attività e dei luoghi in cui si svolgono. Durante il periodo estivo non sono ammessi partecipanti in pantaloni corti o indumenti simili.

Suggeriamo di arrivare con qualche minuto di anticipo. Le nostre attività iniziano e terminano sempre con la massima puntualità. Non possiamo consentire l’ingresso oltre l’orario stabilito, la sala di degustazione chiude all’inizio dell’evento. Prima del termine della degustazione non è possibile lasciare la Sala per non arrecare disturbo. In caso di assenza ad una attività prenotata, non sono previsti rimborsi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina