Bibenda
SOMMELIER NOTIZIE 57
Tutte le degustazioni ed i corsi a Roma, nel Lazio e nel resto d'Italia
TUTTE LE ATTIVITÀ
A Fiumicino / Verticale di Solengo
Unico turno dalle 19,30 alle 22,00 presso Mercure Leonardo Da Vinci Airport Hotel - Via Portuense, 2470 – 00054 Fiumicino (RM) Prezzo: € 50 a persona
Giovedì 17 Novembre 2022
Lazio
Fotografia “Noi crediamo che la vite non debba essere modellata a piacimento, ma che vada studiata, capita, interpretata, rispettata; crediamo che non la si debba plasmare, ma lasciarla esprimere, narrare un luogo, un clima, un’annata. Questo è per noi fare Buona Agricoltura.”
 (Bernardino Sani e Francesco Monari)

Argiano, fondata nel lontano 1580, è tra le più antiche aziende presenti nel territorio ilcinese.
Nella storia della tenuta fondamentale fu l’incontro tra Noemi Marone Cinzano, proprietaria della cantina dal 1992 al 2013, e l’enologo di fama mondiale Giacomo Tachis: un sodalizio straordinario che porterà alla nascita di Solengo, il grande Supertuscan di Montalcino, vino che ebbe un successo immediato e travolgente sia nei punteggi delle riviste nazionali e internazionali sia nell’apprezzamento da parte del pubblico.
Quando nel 2013 Argiano viene rilevata dall’imprenditore André Santos Esteves, arriva al timone dell’azienda un giovane e capace senese, Bernardino Sani, che dal 2015 firma anche i vini e al quale si deve il merito di aver portato la cantina a un livello qualitativo degno della sua tradizione e dei suoi terreni.
Avremo l’onore e il privilegio di ospitare Bernardino Sani, accompagnato da Riccardo Bogi, Direttore Commerciale, che ci racconteranno la storia di questo straordinario nettare e della meravigliosa realtà da cui proviene, guidati dalla sapiente e carismatica regia del nostro docente Paolo Lauciani.


In degustazione:

Solengo 1995   prima annata di Solengo
Solengo  2005  Magnum
Solengo  2007  Magnum
Solengo  2011  Magnum
Solengo  2013
Solengo  2015
Solengo  2016
Solengo  2019  Magnum
Solengo  2020  (anteprima)


A fine degustazione verrà servito un piatto.

Prenotazione contestuale al versamento di € 50 a persona. Per le modalità consultare la sezione riguardante la Procedura di Accesso alle Attività di Fondazione Italiana Sommelier - Le Prenotazioni, impegnative, possono essere effettuate anche o ai numeri 392-8497771 e 349-2226991, oppure via e-mail scrivendo a eventi@fondazionesommelierlazio.com


 
Regole per la partecipazione ad attività e corsi
La partecipazione all’evento/corso è consentita esclusivamente agli Iscritti alla Fondazione Italiana Sommelier in regola con la quota annuale.

Nelle Sale di Degustazione non è consentito l’uso del telefono e sono vietate le registrazioni audio-video. I partecipanti sono invitati a non utilizzare profumi penetranti che pregiudicano una corretta degustazione. Prestare particolare cura al proprio abbigliamento, in considerazione dell’alto profilo delle nostre attività e dei luoghi in cui si svolgono. Durante il periodo estivo non sono ammessi partecipanti in pantaloni corti o indumenti simili.

Suggeriamo di arrivare con qualche minuto di anticipo. Le nostre attività iniziano e terminano sempre con la massima puntualità. Non possiamo consentire l’ingresso oltre l’orario stabilito, la sala di degustazione chiude all’inizio dell’evento. Prima del termine della degustazione non è possibile lasciare la Sala per non arrecare disturbo. In caso di assenza ad una attività prenotata, non sono previsti rimborsi.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina