Degustazioni

A Roma / Verticale di Tenuta di Trinoro

Degustazione a Banchi di Scuola dalle 20 alle 22,30

Martedì 10 Novembre 2020
Roma - Sede Centrale - Hotel Rome Cavalieri
Orario
20:00 - 22:30
Posti esauriti
Fotografia

In un angolo remoto della Toscana, all’inizio della Val d’Orcia, vicino a Sarteano, dove il terreno già si fonde con quello della vicina Umbria e del Lazio e assomiglia ai magnifici suoli bordolesi di Saint-Émilion, Andrea Franchetti, 25 anni orsono, infrangendo una tradizione risalente a tempi remoti, che vedeva l’uva Sangiovese assioma tipico dell’enologia locale, si è spinto sui terreni dell’ortodossia bordolese per creare il suo super rosso.
La sua visone del vino, un po’ col naso all’insù, gli deriva dall’essere vissuto a New York, dove è nato da madre americana, dall'aver lavorato nella migliore ristorazione e come broker del vino.

La scelta dei vitigni da impiantare a Sarteano è stata lungimirante, ricadendo soprattutto sul Cabernet Franc, Cabernet Sauvignon, Merlot e Petit Verdot, che in assemblaggio plasmano il Tenuta di Trinoro. Questo vino super-tuscan interpreta al meglio le caratteristiche dei suoi vitigni bordolesi e del particolare terroir presente in questo remoto angolo della Toscana. Lo stile unico di Andrea Franchetti è palese in ognuna delle sue annate.

In compagnia di un docente di Fondazione Italiana Sommelier, di Andrea Franchetti e di Gianluca Borruzza, responsabile Vendite Italia,  scopriremo l’evoluzione, la ricchezza, la concentrazione, la profondità e la complessità del Tenuta di Trinoro attraverso una verticale in 4 annate.
 

 
  LE ANNATE IN DEGUSTAZIONE DI TENUTA DI TRINORO. 

2018 – 2017 – 2007 – 1998
 
 
Termineremo la degustazione con un piatto in abbinamento.
 

Alla fine della degustazione sarà data la possibilità, esclusivamente per i partecipanti, di acquistare ad un prezzo eccezionale il Tenuta di Trinoro 2018.
 

Prenotazione: obbligatoria
Contributo di partecipazione: 10 Euro
Tutte le attività, sia nel caso di ingresso gratuito, sia quelle per le quali viene chiesto un contributo di partecipazione, sono riservate esclusivamente agli iscritti alla Fondazione Italiana Sommelier per l’anno relativo.
In via eccezionale, ad alcune attività è consentita la partecipazione anche ad un massimo di 2 ospiti/accompagnatori non iscritti.
Contributo di partecipazione accompagnatore: 20 Euro

 

Suggeriamo di presentarsi all’ingresso con qualche minuto di anticipo. Le nostre attività iniziano e terminano sempre con la massima puntualità. Per questo motivo, non   possiamo consentire l’ingresso oltre l’orario stabilito di inizio e non sono previsti rimborsi. 
L’eventuale impossibilità di partecipare all’evento prenotato va comunica al massimo 2 giorni prima della data prevista.  
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Procedura di accesso
Stampa la pagina