Degustazioni

A Roma / Casale del Giglio, Verticale di Madreselva

Degustazione a Banchi di Scuola dalle 16 alle 18,30 e dalle 20 alle 22,30

Martedì 27 Ottobre 2020
Roma - Sede Centrale - Hotel Rome Cavalieri
Orario
16:00 - 18:30
Posti esauriti
Orario
20:00 - 22:30
Il termine ultimo per l'acquisto 26/10/2020 è scaduto.
Posti non più acquistabili
Fotografia
Casale del Giglio, azienda fondata da Dino Santarelli oltre 50 anni fa a Le Ferraie, nell’Agro Pontino è ormai considerata un importante punto di riferimento nel panorama vitivinicolo laziale e non solo.
Nessun produttore dell’epoca avrebbe mai investito in quell’angolo di regione in provincia di Latina, non lontano dall’antica Città di “Satricum”, su terreni una volta paludosi e poi bonificati, la cui natura, almeno secondo le conoscenze di allora, non avrebbe potuto garantire una produzione di qualità. Ma forse è stata proprio questa assenza di tradizione enologica di quel particolare territorio che ha rappresentato lo stimolo giusto, prima per Dino e poi per suo figlio Antonio, per intraprendere sperimentazioni e ricerche sui vitigni nazionali e internazionali e testare modelli di produzione sempre nuovi.

In compagnia di un Docente della Fondazione Italiana Sommelier e guidati dalle parole di Antonio Santarelli, degusteremo uno dei vini molto rappresentativi della produzione di questa innovativa cantina laziale, il Madreselva, bland di Petit Verdot, Merlot e Cabernet Sauvignon, in una verticale di 6 annate.
 

LE ANNATE IN DEGUSTAZIONE:
2016 - 2015 - 2011 - 2010 - 2006 - 2003

Termineremo la degustazione con un piatto in abbinamento.


Prenotazione: obbligatoria
Contributo di partecipazione: ingresso gratuito
Tutte le attività, sia nel caso di ingresso gratuito, sia quelle per le quali viene chiesto un contributo di partecipazione, sono riservate esclusivamente agli iscritti alla Fondazione Italiana Sommelier per l’anno relativo.
In via eccezionale, ad alcune attività è consentita la partecipazione anche ad un massimo di 2 ospiti/accompagnatori non iscritti.
Contributo di partecipazione accompagnatore: 20 Euro

 

 Suggeriamo di presentarsi all’ingresso con qualche minuto di anticipo. Le nostre attività iniziano e terminano sempre con la massima puntualità. Per questo motivo, non possiamo consentire l’ingresso oltre l’orario stabilito di inizio e non sono previsti rimborsi. 
 L’eventuale impossibilità di partecipare all’evento prenotato va comunicata al massimo 2 giorni prima della data prevista.  
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Procedura di accesso
Stampa la pagina