Degustazioni

A Roma / Orizzontale di Amarone della Valpolicella Grande Festa di Inizio Anno - Venerdì 18 Settembre 2020

Degustazione a Banchi di Scuola dalle ore 16 alle 18,30 e dalle 20 alle 22,30 presso l'Hotel Rome Cavalieri - via Alberto Cadlolo, 101 Sala Cavalieri 2

Venerdì 18 Settembre 2020
Lazio - Sede centrale
Orario
16:00 - 18:30
Prezzo: 100,00 €
Orario
20:00 - 22:30
Prezzo: 100,00 €
Fotografia
A Nord di Verona, tra il lago di Garda ed i monti Lessini, il territorio della Valpolicella risulta estremamente ricco e diversificato grazie alla presenza di un suolo morfologicamente vario. Costituita da circa una ventina di vallate che si sviluppano in direzione nord-sud, la Valpolicella si presenta come un ventaglio di alture che si protraggono fino alla pianura veronese. La destinazione del suolo in quest’area è da sempre stata orientata alla coltivazione della vite e di conseguenza alla produzione del vino.
Qui nasce uno dei vini simbolo del panorama enologico italiano: l’Amarone.
Tracciare un profilo unico del vino però è estremamente complicato, diversi sono i fattori che partecipano alla realizzazione di un vino: il mosaico di territori con caratteristiche morfologiche e orografiche molto differenti tra loro, la varietà di vitigni che possono comporre il vino, ma anche gli stili e le interpretazioni dei singoli produttori.
Guidati da Giovanni Lai e da Daniela Scrobogna degusteremo le assolute eccellenze della viticoltura di questa meravigliosa zona, un vero e proprio focus sul territorio che vedrà l'assaggio di diverse tipologie di Amarone della Valpolicella.


 


LE 6 ECCEZIONALI ETICHETTE IN DEGUSTAZIONE
Amarone della Valpolicella Classico 2011 - Quintarelli
Amarone della Valpolicella Vigneto di Monte Lodoletta 2013 - Romano Dal Forno
Amarone della Valpolicella Classico 2015 - Allegrini
Amarone della Valpolicella Classico Sant’Urbano 2015 - Speri
Amarone della Valpolicella Classico 2011 - Bertani
Amarone della Valpolicella Classico Capitel Monte Olmi Riserva 2013 - Tedeschi
 


Prenotazione: obbligatoria
Contributo di partecipazione: 100 Euro
Tutte le attività, sia nel caso di ingresso gratuito, sia quelle per le quali viene chiesto un contributo di partecipazione, sono riservate esclusivamente agli iscritti alla Fondazione Italiana Sommelier per l’anno relativo.


Suggeriamo di presentarsi all’ingresso con qualche minuto di anticipo. Le nostre attività iniziano e terminano sempre con la massima puntualità. Per questo motivo, non possiamo consentire l’ingresso oltre l’orario stabilito di inizio e non sono previsti rimborsi. 
L’eventuale impossibilità di partecipare all’evento prenotato va comunicata al massimo 2 giorni prima della data prevista.  



 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Procedura di accesso
Stampa la pagina