Degustazioni

A Roma / Marchesi De’ Cordano ATTIVITÀ RINVIATA

Attività rinviata in ottemperanza alle disposizioni di Legge contro il Coronavirus. Appena possibile verrà comunicata la nuova data.

Mercoledì 6 Maggio 2020
Lazio - Sede centrale
Fotografia
In adempimento alle norme emanate nel D.P.C.M. 9 marzo 2020 per contenere l’Emergenza Coronavirus, abbiamo posticipato l’evento a data da destinarsi. 


A Loreto Aprutino ai piedi della Maiella, incorniciata da ondeggianti colline, incastonata tra uliveti e vigneti, che si susseguono a perdita d’occhio, sorge l’azienda vitivinicola Marchesi De' Cordano. Francesco D’Onofrio, raccogliendo il sapere contadino del nonno, nel 2004 fonda questa cantina sui 12 ettari della storica tenuta Santa Caterina.
 

Coadiuvato dall’amico enologo Vittorio Festa, nel rispetto della tradizione e dell’importante memoria storica territoriale, i due interpretano i vitigni autoctoni al meglio delle loro potenzialità.
 

Condotti da un Docente di Fondazione Italiana Sommelier, con Francesco D’Onofrio e l’enologo Vittorio Festa, scopriremo l’evoluzione di uno dei vini più rappresentativi di questa sorprendente realtà abruzzese, il Montepulciano d’Abruzzo Terra Dei Vestini Santinumi Riserva, in tutte le sue annate prodotte, dalla sua prima nel 2000, fino all’ultima, presentata, la 2013.
 


  LE ANNATE IN DEGUSTAZIONE DI MONTEPULCIANO D’ABRUZZO TERRA DEI VESTINI SANTINUMI RISERVA

2013 - 2012 - 2011 - 2010 - 2009 - 2008 - 2007 - 2006 - 2005 - 2004 - 2003 - 2002 - 2001 - 2000 
 


Concluderemo la degustazione con un piatto in abbinamento.
 
Prenotazione: obbligatoria
Contributo di partecipazione: 20 Euro

Tutte le attività, sia nel caso di ingresso gratuito, sia quelle per le quali viene chiesto un contributo di partecipazione, sono riservate esclusivamente agli iscritti alla Fondazione Italiana Sommelier per l’anno relativo.

   Suggeriamo di presentarsi all’ingresso con qualche minuto di anticipo. Le nostre attività iniziano e terminano sempre con la massima puntualità. Per questo motivo, non   possiamo consentire l’ingresso oltre l’orario stabilito di inizio e non sono previsti rimborsi. 
  L’eventuale impossibilità di partecipare all’evento prenotato va comunica al massimo 2 giorni prima della data prevista.  


 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Procedura di accesso
Stampa la pagina