Degustazioni

A Roma / Ca’ del Bosco: le annate che hanno fatto la storia della Franciacorta

Degustazione a banchi di Scuola dalle 17 alle 20 presso l’Hotel Rome Cavalieri - Via Alberto Cadlolo, 101

Mercoledì 16 Ottobre 2019
Lazio - Sede centrale
Orario
17:00 - 20:00
Il termine ultimo per l'acquisto 15/10/2019 è scaduto.
Posti non più acquistabili
Fotografia


Non si può parlare di Franciacorta se non si parla di Ca’ del Bosco. Cinquant’anni di impegno, vigne e cru straordinari, uno stile di vini legato alla massima espressività del territorio, lontano dalle mode del momento, un patrimonio vitivinicolo mondiale in continua espansione.
Questa cantina è una vera e propria fusione tra arte del vino, natura e cultura, che tocca l’anima e i sensi di chi ha la fortuna di poterla visitare.
 




Maurizio Zanella ha deciso di condividere con noi alcune delle annate più preziose dei suoi vini, e in compagnia di Daniela Scrobogna, docente di Fondazione Italiana Sommelier, ci condurrà all’assaggio dei suoi raffinati vini, attraverso quattro mini verticali di tre annate ciascuna, degorgiando à la volée in sala le annate più datate.
 




Le etichette in degustazione:
Franciacorta Brut Cuvée Prestige interpretazione 2016 
Franciacorta Brut Cuvée Prestige interpretazione 2009 (degorgiata à la volée in sala)
Franciacorta Brut Cuvée Prestige interpretazione 2007 (degorgiata à la volée in sala)
Franciacorta Extra Brut Cuvée Annamaria Clementi 2009 
Franciacorta Extra Brut Cuvée Annamaria Clementi 1995 (degorgiata à la volée in sala)
Franciacorta Extra Brut Cuvée Annamaria Clementi 1989 (degorgiata à la volée in sala)
Curtefranca Chardonnay 2012
Curtefranca Chardonnay 2005
Curtefranca Chardonnay 1999
Maurizio Zanella 2010 
Maurizio Zanella 2000
Maurizio Zanella 1990 



Al termine della degustazione verrà servito un piatto di eccellenze gastronomiche.
 
Prenotazione: obbligatoria
Contributo di partecipazione: 80 Euro
Tutte le attività, sia nel caso di ingresso gratuito, sia quelle per le quali viene chiesto un contributo di partecipazione, sono riservate esclusivamente agli iscritti alla Fondazione Italiana Sommelier per l’anno relativo.
 
L’eventuale impossibilità di partecipare all’evento prenotato va comunicata al massimo 2 giorni prima della data prevista.

 

Suggeriamo di presentarsi all’ingresso con qualche minuto di anticipo. Le nostre attività iniziano e terminano sempre con la massima puntualità. Per questo motivo, non possiamo consentire l’ingresso oltre l’orario stabilito di inizio e non sono previsti rimborsi.

L’eventuale impossibilità di partecipare all’evento prenotato va comunicata al massimo 2 giorni prima della data prevista.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Procedura di accesso
Stampa la pagina