Degustazioni
Tutte le degustazioni nel Lazio di Fondazione Italiana Sommelier

Roma / Casale della Ioria: Verticale Storica

Seminario di degustazione in singolo turno dalle 20 alle 20,30 presso l’Hotel Rome Cavalieri - via Alberto Cadlolo, 101

Lunedì 18 Febbraio 2019
Lazio - Sede centrale
Orario: 20:00 - 22:30 - Prezzo: 20,00 € Aggiungi al carrello
Fotografia
La Ciociaria è la culla dell’azienda Casale della Ioria, gestita da Paolo Perinelli e famiglia, fondata negli anni venti e nel tempo cresciuta tenendo sempre fede al medesimo obiettivo: la salvaguardia delle uve autoctone locali, ovvero il Cesanese di Affile, primo attore della zona, avendo l’intera tenuta, all’interno della denominazione Cesanese del Piglio.
 
L’azienda desiderosa di misurare le potenzialità del suo vino di punta il Cesanese del Piglio Superiore Torre del Piano Riserva, ci presenta una Verticale Storica in 10 annate. Le uve, da Cesanese di Affile in purezza, sono provenienti da un unico vigneto, considerato il cru aziendale, che vanta una posizione ideale ai piedi dei monti Ernici a circa 400 metri sul livello del mare. Dopo una accurata vendemmia che seleziona solo i migliori grappoli e un’attenta vinificazione con numerosi salassi, il vino riposa in piccole botti di rovere, sviluppando così durante l’affinamento in bottiglia, tutto il suo grande potenziale .
 
Saremo guidati alla scoperta di questa eccellenza laziale dalla proprietà: Paolo Perinelli, il fondatore e da suo figlio, nuova generazione aziendale, che accompagnati dalle sapienti interpretazioni di un docente di Fondazione Italiana Sommelier, ci illustreranno questo interessante percorso di degustazione.
 

Annate in degustazione
1999 - 2001 - 2004 - 2005 - 2007 - 2008 - 2010 - 2013 - 2015 - 2016



Prenotazione contestuale al versamento del contributo di partecipazione di € 20 a persona.
L’ingresso in sala di degustazione è consentito esclusivamente agli iscritti alla Fondazione Italiana Sommelier in regola con la quota associativa annuale, che eccezionalmente per questo evento possono essere accompagnati al massimo da due amici o clienti.

 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina