Notizie
Home > Notizie > Tasmania Single Malt whisky

Tasmania Single Malt whisky

Alessandro Ragazzo
Dal n.6 di
Fotografia

Nei pressi di Hobart, la seconda città più vecchia del continente australiano, nasce nel 1994 una distilleria che porta un marchio di qualità e stile distinto e raffinato. La Sullivan Cove conosciuta anche come Tasmania Distillery, stilla single malt preparati con malto d’orzo di primissima qualità e pura e soffice acqua della Tasmania, ingredienti fondamentali che hanno contribuito all’enorme successo della giovane distilleria localizzata vicino al fiume Derwent a pochi Kilometri da Hobart, Sud della Tasmania. I whisky della Sullivan Cove, nome fondato dai primi viaggiatori inglesi di fine Ottocento, coloni ed esploratori, hanno fatto il giro del mondo in poco tempo, acquisendo uno stimato consenso della critica e degli amanti dei distillati. Il single malt affinato in bourbon cask Sullivan Cove ha vinto il premio come miglior whisky nella categoria Rest of the World 12 years and under, al World Whiskies award 2011 organizzata dalla prestigiosa rivista Whisky Magazine. Whisky acclamati anche dai francesi e dalle guide del settore più importanti, distribuito in Asia, Europa, Canada e Nuova Zelanda. La distilleria Sullivan Cove produce tre tipi di single malt, il primo matura per 9 anni, frutto di un blend proveniente da whisky maturati in legno Francese da 300 litri usati per l’affinamento di porto e legno Americano da 200 litri usato per l’affinamento di bourbon, dal colore dorato e brillante, profumi complessi di vaniglia, toffee, erbe speziate e liquirizia dolce. Ricco al palato, intenso, lungo di miele caramellato, intenso e ampio nel finale. Il secondo quello invecchiato in legno Francese single cask e poi il fiore all’occhiello della produzione cioè quello invecchiato in legno Americano single cask. Il capo distillatore Patrick Maquire è convinto della grande importanza delle materie prime, in questo caso acqua e orzo della ricca, misteriosa e bellissima Tasmania. I whisky della Sullivan Cove sono di una piacevolezza che affascinano non solo per la provenienza ma sopratutto per la capacità di attrarre anche coloro che non conoscono ancora il mondo del whisky.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina