Iscrizione alla Fondazione Italiana Sommelier
Centro Internazionale per la Cultura del Vino e dell’Olio con il Riconoscimento Giuridico della Repubblica Italiana

Iscrizione alla Fondazione Italiana Sommelier

Centro Internazionale per la Cultura del Vino e dell’Olio con il Riconoscimento Giuridico della Repubblica Italiana

Iscriviti alla Fondazione Italiana Sommelier! Farai parte di un gruppo privilegiato, da sempre in prima linea per la comunicazione della cultura del vino e dell’olio. Iscriversi alla Fondazione Italiana Sommelier significa appartenenza, significa far parte di un importante progetto culturale, significa impegnarsi tutti insieme per la realizzazione di un sogno, significa condividere ideali ed emozioni. Iscriviti o rinnova la tua iscrizione: in questo modo, oltre a sostenere da vicino la Fondazione in un impegno comune, avrai la possibilità di usufruire di molti vantaggi.

Con la quota di 100 euro l’anno, ad esempio, potrai partecipare alle tante Attività di Degustazione del Vino e del Cibo organizzate dalla Fondazione Italiana Sommelier in tutta Italia, potrai prendere parte agli imperdibili viaggi a tema organizzati nelle più interessanti zone vitivinicole d’Italia e nel mondo, potrai usufruire delle irripetibili convenzioni esclusive per i Soci della Fondazione.

Come l’ultima ottenuta, ad esempio, una promozione fantastica della SpA del Rome Cavalieri che il Socio potrà ottenere semplicemente esibendo la sua tessera di Fondazione Italiana Sommelier, ogni anno di colore diverso. Giallo canarino quella del 2017.

Oltre alla possibilità di accedere a tutti gli eventi di degustazione (solo nel Lazio se ne contano più di trecento ogni anno), tra gratuiti e/o riservati ai Soci a prezzi privilegiati, tutti descritti online su www.bibenda.it, il Socio riceve nel mese di Novembre di ogni anno la nuova Edizione di BIBENDA, la Guida che vanta più tentativi di imitazione perfino dei settimanali di enigmistica, comunque una Guida arrivata con successo ormai alla diciannovesima edizione.

Dunque non restare indietro, affrettati a rinnovare la tua appartenenza al centro di cultura sul vino e sul cibo più importante del mondo cliccando qui.
 
Stampa la pagina