Notizie
Home > Notizie > Alta Langa, sempre più su

Alta Langa, sempre più su

Così uguali, così diversi. Da una terra di grandi, grandissimi rossi, ecco che sgorgano anche gli spumanti, dei magnifici spumanti, esclusivamente millesimati, dall’eleganza purissima e indimenticabile.

Paola Simonetti
Note Storiche
FotografiaUn progetto che oggi chiamiamo nuovo - e di fatto lo è - ma vanta anche un’antica origine, poiché fa seguito alle ispirazioni di Carlo Gancia che nell’Ottocento passò diversi anni a Reims per imparare le tecniche di produzione dello Champagne per applicarle poi in Piemonte.  Al rientro in patria, da una prima intuizione si passò alla convinzione di utilizzare le stesse uve francesi e, al tempo stesso, sperimentare il metodo champenoise su alcune varietà del territorio piemontese. Si iniziò con le uve Moscato, senza trascurare però di sperimentare Pinot Nero e Chardonnay, in alcuni casi da cloni provenienti direttamente dalla Francia, grazie al Marchese Leopoldo Incisa, animato dallo stesso desiderio del suo coevo Gancia.
Località, Definizione dell’area
La zona di produzione dello Spumante Alta Langa si trova in Piemonte, nell’area sulla destra del fiume Tanaro, in una fascia collinare che attraversa le province di Alessandria, Asti e Cuneo e comprende 146 comuni.
Attualmente, sono 145 gli ettari vitati, ad un’altitudine minima di 250 metri s.l.m. anche se la tendenza mira a vigneti collocati sempre più in quota, da 350 metri in su, con l’ovvia nonché rigorosissima esclusione dei terreni a fondovalle.
La produzione annua totale si attesta sulle 750.000 bottiglie. Non tantissime, quindi, ma l’obiettivo è di aumentare presto questi numeri.
Fotografia
Dati Denominazione e Disciplinare di Produzione
L’Alta Langa Metodo Classico ha ottenuto il riconoscimento della Doc nel 2002 e della Docg nel 2008.
Terreno composizione
I terreni dedicati alla coltivazione delle uve, Pinot Nero e Chardonnay, sono di composizione marnosa, calcareo-argillosa e di fertilità moderata.
Il Vigneto
La densità di impianto in vigna dev’essere di almeno 4.000 ceppi per ettaro. Il sistema di allevamento consentito è quello a controspalliera bassa. Le piante possono raggiungere un’altezza massima dal suolo di 90 cm, i sistemi di potatura da adottare sono Guyot e Cordone Speronato. La resa massima di uve per ettaro non può superare gli 11.000 kg.
Varietà
Vengono utilizzate prevalentemente uve Pinot Nero e Chardonnay, per il 90% recita il disciplinare, il resto può essere composto, eventualmente, da vitigni non aromatici della regione.
Metodo di vinificazione
La vinificazione deve svolgersi esclusivamente nella zona della Denominazione. Le partite selezionate di vino base, a fine inverno vengono miscelate per dar vita alle cuvée che seguiranno il processo di spumantizzazione secondo la disciplina del Metodo Classico con minimo 30 mesi di permanenza in bottiglia sulle fecce prima della commercializzazione, 36 per ottenere l’indicazione Riserva. Questi i tempi minimi, perché in alcuni casi si arriva anche a 60 e addirittura a 90 mesi di permanenza sur lie.
Tipologie
Lo Spumante Metodo Classico Alta Langa, obbligatoriamente Millesimato, può essere Bianco e Rosato e prodotto nelle tipologie Pas Dosé, Brut ed Extra Dry.
Il Consorzio di Tutela Alta Langa Metodo Classico
Il Progetto di riunire in un Consorzio tutte quelle aziende con l’obiettivo comune di realizzare uno Spumante Metodo Classico di alta qualità, inizia a prendere vita negli anni Ottanta e procede via via fino alla prima ufficializzazione nel 1990, quando comincia a prendere sostanza, grazie all’accordo tra le aziende, i viticoltori e l’Istituto Sperimentale per l’Enologia.
Oggi il Consorzio, presieduto da Giulio Bava, comprende 18 aziende che acquistano le uve esclusivamente da 80 vignaioli impegnati a lavorare i vigneti seguendo un disciplinare atto a garantire la massima qualità delle uve.

TUTTI I VINI DEL SEMINARIO
ENRICO SERAFINO / ALTA LANGA BRUT ZERO 2010
FotografiaPinot Nero e Chardonnay - Gr. 12,5%
Fermentazione in acciaio, sosta in bottiglia 60 mesi.
Oro verde nel calice, olfatto lineare, quasi sottile, poi si espande in note di gelsomino, agrumi, poi sensazioni più profonde, minerali. Infine, ricordi di frutta secca, chiusura dal tocco iodato, quasi salmastro.
ETTORE GERMANO / ALTA LANGA BRUT 2010
FotografiaPinot Nero 80%, Chardonnay 20% - Gr. 13%
Fermentazione in acciaio per il Pinot Nero, in piccoli legni per lo Chardonnay.
Brillante verdolino il colore, mostra un’evidente matrice salmastra e di agrumi all’olfatto. Sorso avvolgente, di grande sapidità, molto ricco, effervescenza copiosa e prolungata.
BANFI / ALTA LANGA CUVÉE AURORA 2010
FotografiaPinot Nero 70%, Chardonnay 30% - Gr. 12,5%
Pressatura soffice e fermentazione a temperatura controllata, alla cuvée concorre per il 10% il vino dell’annata precedente, elevato in barrique di rovere francese.
Oro verde brillante, effervescenza minuta e persistente. Profumi di erbe aromatiche, agrumi, lieviti. Equilibrato, di lunga persistenza.
TOSTI / ALTA LANGA GIULIO I RISERVA 2009
FotografiaPinot Nero 100% - Gr. 12,5%
Fermentazione in acciaio, sosta in bottiglia 60 mesi.
Colore molto intenso, buona l’effervescenza. Note floreali di acacia, poi salmastre e balsamiche. Gusto rotondo, avvolgente.
F.LLI GANCIA / ALTA LANGA RISERVA 2009
FotografiaPinot Nero e Chardonnay - Gr. 12,5%
Fermentazione in acciaio e barrique, sosta in bottiglia 60 mesi.
Colore oro con riflessi verdi, copioso pderlage. Al naso è fresco, floreale, con note di pane grigliato e terziarie. Poi nocciola, lievito, note fumé per un palato equilibrato, con persistenza sapida.
FONTANAFREDDA / ALTA LANGA BRUT VIGNA GATINERA 2008
FotografiaPinot Nero 100% - Gr. 12%
Fermentazione in acciaio e barrique, sosta in bottiglia 60 mesi.
Brillante dorato con lampi verdi. Da vigne di Serralunga, offre note di idrocarburi, minerali e aromatiche. Molto elegante, evoluto, lungo nei sentori di arancia.
GIULIO COCCHI / ALTA LANGA PAS DOSÉ 2008
FotografiaPinot Nero 100% - Gr. 12,5%
Fermentazione in acciaio, sosta in bottiglia 94 mesi.
Dorato intenso con lampi verdi, brillante. Effervescenza copiosa e durevole, profumi di arancia, salmastri, note fumé, poi erbe aromatiche e spezie. Palato avvolgente, sapido, grande freschezza e ampie potenzialità di evoluzione.

TUTTE LE AZIENDE
PAOLO AVEZZA
PAOLO AVEZZA
Regione Monforte, 62 - 14053 Canelli (AT) - Tel. 0141.822296 - contatti@paoloavezza.com La famiglia Avezza si occupa di vino dal 1956, nel solco della tradizione di famiglia. Affascinati in seguito dalla spumantizzazione hanno impiantato vigne destinate a produrre Alta Langa già nel 1992, convinti delle grandi potenzialità del prodotto. Molto piacevole il loro Alta Langa Metodo Classico, chiara espressione di queste terre.
BANFI PIEMONTE
BANFI PIEMONTE
Via Vittorio Veneto, 22 – 15019 Strevi (AL) - Tel. 0144.362600 - lazzarino@banfi.it Banfi Piemonte nasce dall'incontro della grande tradizione piemontese e la sapienza produttiva dell'azienda di Montalcino. Ampia la superficie dei vigneti, così come è ampia la gamma produttiva, che annovera anche due etichette Alta Langa, la Cuvée Aurora Brut e la Cuvée Aurora Rosé.
VALTER BERA
VALTER BERA
Via Castellero, 12 – 12050 Neviglie (CN) - Tel. 0173.630194 - info@bera.it Famiglia dalla tradizione vitivinicola secolare che assieme ai consueti vini del territorio ha sempre prodotto il Moscato d’Asti, vino di punta aziendale. Da qualche anno producono anche un elegante Alta Langa Brut da Chardonnay e Pinot Nero, nel rispetto del territorio e delle tradizioni.
BRANDINI
BRANDINI
Borgata Brandini, 16 – 12064, La Morra (CN) – Tel. 0173 50266 - brandini@agricolabrandini.it Azienda relativamente giovane nel panorama piemontese, con all'attivo solo 20 anni di vita, a conduzione biologica. Limitata ma di qualità la produzione aziendale, tra cui spicca l'Alta Langa Rosé, piacevole e territoriale.
BRETTA ROSSA
BRETTA ROSSA
Strada per la Colma, 14 - 15070 Tagliolo Monferrato (AL) - Tel. 345 1246610 - cascina@brettarossa.it Azienda a conduzione familiare fin dal 1920, con vigne di proprietà e in conduzione nell'area di Tagliolo Monferrato, nel cuore dell'Alta Langa. Due gli Spumanti Alta Langa prodotti, Cuvée Leonora e il Cuvée Leonora Rosé, molto piacevoli e caratteriali.
PAOLO BERUTTI
PAOLO BERUTTI
Viale San Maurizio 35 - Località Bauda 6 - 12058 Santo Stefano Belbo (CN) – Tel. 329 3520104 – paoloberutti@inrete.it La storia dell’azienda corrisponde alla storia personale di Paolo Berruti, dei suoi trent’anni – e prima di lui, suo padre, in una conduzione rigorosamente personale, in cui ogni singola bottiglia passa nelle mani del produttore. Si producono Alta Langa Rosé e Alta Langa Brut, specchio della personalità dinamica e originale del proprietario.
GIULIO COCCHI
GIULIO COCCHI
Via Liprandi, 21 - 14023 Cocconato (AT) - Tel. 0141.600071 - cocchi@cocchi.com Storica casa astigiana fondata nel 1891, che vanta fin dall’inizio una raffinata produzione di spumanti Metodo Classico e ora comprende anche Alta Langa con uno stile che non prevede fermentazione o sosta nel legno per quattro Alta Langa seducenti, Bianc ‘d Bianc, TotoCorde, Rösa e Pas Dosé.
ENRICO SERAFINO
ENRICO SERAFINO
Corso Asti, 5 – 12043 Canale d’Alba (CN) – Tel. 0173.979485 Fondata nel 1878 a Canale d’Alba, è stata una delle prime case storiche piemontesi a cimentarsi nelle pregiate Cuvée Metodo Classico presenti già nei primi anni del Novecento sulle tavole più prestigiose e sui set cinematografici di tutto il mondo. La gamma Serafino comprende due Spumanti Alta Langa, lo Zero Brut e il Millesimato, entrambi di grande piacevolezza.
FONTANAFREDDA
FONTANAFREDDA
Via Alba, 15 – 12050 Serralunga D’Alba (CN) - Tel. 0173.626111 - info@fontanafredda.it Artefice della tradizione enologica più nobile, Fontanafredda oggi conta oltre cento ettari di vigneto, dislocati sulle colline dei comuni di Serralunga d’Alba, Barolo e Diano d’Alba. Molto ampia la produzione, dove spiccano per piacevolezza i quattro Alta Langa prodotti, Contessa Rosa Rosé, Extra Brut, Vigna Gatinera Brut e Bolla Ciao Brut.
F.LLI GANCIA
F.LLI GANCIA
Corso Libertà, 66 – 14053 Canelli (AT) - Tel. 0141 8301 - infogancia@gancia.it Storica azienda che risale al 1850 ad opera di Carlo Gancia, il creatore del primo Spumante Metodo Classico Italiano. Due gli Alta Langa prodotti, il Millesimato 36 Mesi e il Millesimato Riserva 60 Mesi, etichette complesse e di raffinata piacevolezza.
ETTORE GERMANO
ETTORE GERMANO
Loc. Cerretta, 1 – 12050 Serralunga d’Alba (CN) - Tel. 0173 613528 - germanoettore@germanoettore.com Situata su uno dei Cru più estesi di Serralunga d’Alba, l'azienda Ettore Germano è una delle realtà tra le più conosciute. A Serralunga vengono coltivate le uve destinate a Barbera, Dolcetto e Nebbiolo, mentre in Alta Langa si coltivano le uve destinate allo Spumante Metodo Classico prodotto nell’unica tipologia Brut, intrigante e molto piacevole.
MARTINI & ROSSI
MARTINI & ROSSI
Piazza Luigi Rossi, 2 – 10020 Pessione Chieri (Torino) – Tel. 011 94191 - customercare@martinierossi.it Brand affermato in tutto il mondo, sinonimo di glamour, la cui produzione, anche quella spumantistica, risale all'anno della fondazione, nel 1863, e si basa sul legame con la terra, le eccellenti risorse del territorio e la radicata cultura del vino. Il Montelera Millesimato è l'unico spumante Alta Langa prodotto, piacevole ed elegante.
MONTEOLIVETO DI CASÀ
MONTEOLIVETO DI CASÀ
Frazione Casà, 1 – 12066 Monticello d’Alba - Tel. 0173 64850 - infopoint@monteolivetodicasa.it Azienda giovanissima, nata alla fine degli anni Novanta, con vigneti sulle colline del Roero dove sono impiantati i vitigni del territorio, Nebbiolo, Arneis e Barbera. Gli impianti di Pinot Nero e Chardonnay per l’unico Spumante Alta Langa prodotto che risponde al nome di Asterope si trovano invece a Roddino.
COLOMBO – CASCINA PASTORI
COLOMBO – CASCINA PASTORI
Reg. Cafra 172/B – 14051 Bubbio (AT) – Tel. 0144 852807 - info@colombovino.it Altra giovanissima azienda, ha mosso i primi passi nel 2006 con l’inaugurazione della nuova cantina, concepita nel pieno rispetto dell’ambiente circostante. La svolta enologica risale al 2010, quando in azienda inizia a collaborare l'enologo Riccardo Cotarella. Tante oggi le etichette di prodotte, tra le quali spicca per piacevolezza e territorialità l'Alta Langa Rosé Riserva.
PIANBELLO
PIANBELLO
Strada per Canelli, 19 – 14050 Loazzolo (AT) - Tel. 0144 87298 - pianbello@pianbello.it L’azienda si trova nel Comune di Loazzolo, nella Langa astigiana, in mezzo a vigneti di Moscato, Dolcetto e Chardonnay. La famiglia Cirio, vanta anni di storia contadina dedicata interamente alla produzione di vini tipici del territorio. Piacevole e ben equilibrato il Pianbè, l'unico Alta Langa Brut prodotto.
TOSTI
TOSTI
Viale Italia, 295 – 14053 Canelli (AT) – Tel. 0141 822011 - info@tosti.it Azienda a conduzione familiare da sette generazioni, produce vini e spumanti classici a Canelli fin dal 1820, fondendo creatività, tradizione e storia. L'Alta Langa Giulio I e Giulio I Riserva sono i fiori all’occhiello di una lunga e storica passione di famiglia, ottenuti con il 100% di uve Pinot Nero. Una piccola produzione, di alta qualità.
ROBERTO GARBARINO
ROBERTO GARBARINO
Località Ronconuovo, 10 - 12050 Neviglie (CN) – Tel. 347 7675403 - info@robertogarbarino.it Giovanissima realtà vitivinicola nata nel 2012 con all'attivo 6 ettari vitati nel territorio di Neviglie, in un contesto climatico perfetto per produrre spumanti eleganti e dal carattere deciso. Il top di gamma è l’Alta Langa Brut Millesimato, morbido ed elegante, prodotto solo nelle annate migliori.
MARIO GIRIBALDI
MARIO GIRIBALDI
Loc. della Fontana - 12050 Rodello d’Alba (CN) – Tel. 0173 617000 - info@vinigiribaldi.com L’azienda risale all’inizio del XX secolo, una realtà familiare arrivata oggi alla quarta generazione. Dal 2001 tutti i vigneti sono coltivati seguendo il sistema biologico certificato. Oltre alla produzione di Barolo dai Cru di Novello, Ravera e Cerviano-Merli, l'azienda coltiva Pinot Nero in Alta Langa, da dove arriva un piacevole Metodo Classico.

Conclusioni
In degustazione, gli spumanti Alta Langa, tutti millesimati, come esige il disciplinare di produzione si sono rivelati di alto profilo, con la 
caratteristica comune dell’eleganza in primo piano. Mai omologati, mai anonimi, ognuno di essi svela un carattere spiccato, fatto di particolari specifici, di dettagli peculiari che li rendono esemplari unici, simili eppure diversi tra di loro.
Una gradazione alcolica contenuta, mai esagerata, li rende buoni compagni di moltissime preparazioni. Versatili negli abbinamenti, mai monotoni, senza stancare invitano con garbo a nuovi sorsi. A tutte questa qualità va aggiunta la convenienza dei prezzi, perché tutti questi prodotti si collocano in una fascia che va da meno di venti euro fino a circa quaranta.
Infine, una piccola, doverosa annotazione. Seguendo il suggerimento scaturito dagli assaggi, alla loro eleganza diffusa il termine “bollicine” va stretto, così poco adeguato, povero, riduttivo. Perché non cederlo in favore di qualche anonimo vinello frizzantino?

Consorzio Tutela Alta Langa Metodo Classico
Sede Amministrativa
Piazza Roma, 10
14100 Asti
Tel. 0141 594842
Fax 0141 355066
info@altalangadocg.com
www.altalangadocg.com
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina