Notizie
Home > Notizie > Albano, prodigio di cantante e di uomo

Albano, prodigio di cantante e di uomo

Franco M. Ricci
Dal n.145 di
Fotografia

Non ho mai scritto di Albano.

Eppure lui è anche vino. Ed è vino buono sulla pagina nella nostra Guida. E di grande successo.

Più volte l'ho indotto a investire su vigna e cantina con il risultato di grandi incrementi, sia nella produzione sia nelle vendite. Diversi sono stati i responsabili che si sono succeduti nella gestione dell'Azienda. Anche suo fratello Franco.

La vigna la ama perché ama la terra. Il vino non è per lui un’edonistica vanità ma è, insieme al canto, l'essenza stessa della sua vita.

Lui ed io siamo molto amici, di cuore e di mente.

È vivo ancora in me un ricordo di molti anni fa. In quel periodo era per me appena iniziata l'avventura Sommelier all'Hilton, quando un giorno, proprio nella Hall dell'Albergo entrando vidi un gruppetto di gente in allegria, non chiassoso, insieme ad Albano e a sua moglie Romina.

Era semplicemente il battesimo di sua figlia Cristel. Accanto, la sua madrina, Suor Teresa di Calcutta. Di sicuro un quadro esaltante. Tuttavia intimo.

Un paio d'anni dopo diventammo amici. Conobbi l’uomo e il cantante. E pure il vinaio. Un’amicizia autentica che mi ha fatto conoscere la potenza, la grandezza della sua disponibilità, della sua umiltà, della sua generosità.

La sua sensibilità è un’apertura amplissima alla povera gente del mondo.

Mi ha fatto conoscere quali rapporti confidenziali con i grandi della Terra ha raggiunto e ottiene da sempre. Tutto questo mi ha sempre affascinato, ma non stupito.

Il 29 Maggio prossimo Albano terrà un concerto all’Arena di Verona trasmesso in diretta su Rai Uno. In questa occasione presenterà la sua nuova canzone Pater Noster.

Non ho ancora ascoltato questo suo ultimo gioiello, mi ha soltanto annunciato questa sua nuova opera, ma è facile intuire che si tratterà di un ulteriore sforzo vocale per emozioni da brividi.

Albano canterà il Pater Noster in un contesto fantastico. Dopo alcune note, Albano interromperà il canto e su un grande schermo nell'Arena, sarà lo stesso Papa Francesco a recitare il Padre Nostro.

Anche per questo Albano è un prodigio, di cantante e di uomo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina