Alitalia e Fondazione Italiana Sommelier, un binomio vincente

ALITALIA si aggiudica due importanti riconoscimenti per la Carta dei Vini di Magnifica

ALITALIA si aggiudica due importanti riconoscimenti per la Carta dei Vini di Magnifica


ALITALIA SI AGGIUDICA DUE IMPORTI RICOSCIMENTI

BEST IN-FLIGHT WINE PROGRAM

BEST IN-FLIGHT WINE LIST

DURANTE LA PREMIAZIONE DEI SAVEUR CULINARY TRAVEL AWARDS 2013


Roma, 21 Ottobre 2013 - Alitalia si è aggiudicata due importanti riconoscimenti: il “Best In-Flight Wine Program” e il “Best In-Flight Wine List”, durante la premiazione dei Saveur Culinary Travel Awards 2013.

Saveur è un’importante rivista americana di turismo ed enogastronomia, leader nel settore mondiale, che da anni effettua una ricerca sulle eccellenze culinarie nell’industria dei viaggi e del turismo, scovando in giro per il mondo i leader di settore.

I Saveur Culinary Travel Awards sono assegnati ogni anno da una giuria composta dai più grandi Master chef, Sommelier, giornalisti del settore culinario e da più di un milione e mezzo di Clienti frequent flyer.

Quest’anno Alitalia si è aggiudicata: il Best In-Flight Wine Program”, per la ricerca e l’esaltazione dei vitigni autoctoni italiani, e il “Best In-Flight Wine List”, per la migliore distribuzione qualitativa dei vini in abbinamento al cibo servito a bordo.

Questi importanti riconoscimenti premiano gli sforzi compiuti da Alitalia nel rinnovamento del servizio di bordo, attraverso la valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche del nostro Paese. Entrambi i premi sono stati assegnati riconoscendo la grande professionalità del Sommelier ufficiale della Compagnia, Carlo Attisano.

A bordo di Alitalia, tutti i vini offerti sono selezionati accuratamente con la collaborazione della Fondazione Italiana Sommelier. In Magnifica, la classe business degli intercontinentali di Alitalia, i vini accompagnano i menù delle ricetti tipiche italiane. A bordo della classe Magnifica di Alitalia è possibile volare al massimo del comfort. I clienti vengono coccolati con piumini firmati Frette, viaggiando su comode poltrone rivestite in pelle e totalmente reclinabili fino a diventare veri e propri letti. Film, musica e giochi sono offerti durante il volo attraverso schermi individuali LCD da 15,4 pollici. In regalo anche la trousse con prodotti di benessere firmati Bulgari.

Oltre ai Saveur Culinary Travel Awards, Alitalia ha ottenuto altri importanti riconoscimenti.

L’importante mensile americano Global Traveler per quattro anni di seguito (2010-2011-2012-2013) ha premiato Alitalia per la categoria “Best Airline Cuisine”, quale migliore compagnia aerea al mondo per la qualità dei pasti e vini serviti a bordo. Il premio è stato conferito dal mensile americano che ha promosso una ricerca fra oltre 28.000 frequent flyer sulle eccellenze nell’industria dei viaggi e del turismo.

L’Istituto Tedesco di Qualità e Finanza (ITQF) quest’anno ha riconosciuto Alitalia come: “la migliore compagnia aerea per i servizi offerti alla propria clientela”, vincendo la medaglia d’oro grazie alla alta percentuale di gradimento raggiunta: l’82,6%.



Stampa la pagina