Degustazioni
Tutte le degustazioni nel Lazio di Fondazione Italiana Sommelier

A Bolzano / Lo Chardonnay secondo la famiglia Lunelli

Unico turno dalle 18 alle 21 presso il Winestore in Zona Produttiva Cardano 5 a Bolzano. Ingresso in sala dalea ore 17.45. Parcheggio gratuito fuori dell’enoteca.

Domenica 17 Dicembre 2017
in Trentino - Alto Adige
Fotografia
La cantina Ferrari è grande interprete dello Chardonnay, vitigno che, con grande intuizione Giulio Ferrari portò in Trentino più di cento anni fa. Partendo dalla stessa uva, il signor Marcello Lunelli, ci porterà in un viaggio didattioco ricco di sorprese e fascino. Lo scopo di questa degustazione, che percorrerà anche le varie sfaccettature delle bottiglie Ferrari, sarà anche didattico oltre che degustativo, sfatando qualche luogo comune che non possiamo ora svelarvi.
 
Eccezionalmente in questa degustazione potremmo assaggiare una verticale storica di uno dei vini più rappresentativi dell'azienda, il Nero, per poterne apprezzare la fantastica evoluzione nel tempo. A guidare la degustazione Massimo Billetto, eperto docente della Fondazione Italiana Sommelier, a rappresentanza Ferrari Marcello Lunelli, vicepresidente dell'omonima azienda, e il Presidente del Trentino Alto Adige Raffaele Fischetti.
 
 
I vini in degustazione
 
Trentino Chardonnay Villa Margon 2015 / Tenute Lunelli - Tenuta Margon
Trento Brut / Ferrari
Trento Brut Perlè 2010 / Ferrari
Trento Extra Brut Riserva Lunelli 2008 / Ferrari
Trento Brut Giulio Ferrari Riserva del Fondatore 2006 / Ferrari
Trentino Grappa Solera Selezione / Distilleria Segnana
Cioccolato di Modica / Donna Elvira

 
Durante la degustazione verrà servito un vino a sorpresa per mettere in gioco tutti i partecipanti. Al termine per tutti i partecipanti un piccolo buffet freddo.
 
Posti limitati ad un massimo di 35 persone, contributo della serata euro 40, da versare sul conto IBAN: IT90B07 601051 382114 99211 501 Intestato a Raffaele Fischetti, causale: Degustazione Ferrari.

Il ricavato della serata verrà devoluto ad un'associazione benefica che vi verrà comunicata direttamente quella sera.

 
L’ingresso in sala di degustazione è consentito esclusivamente agli iscritti alla Fondazione Italiana Sommelier in regola con la quota associativa annuale. Eccezionalmente a questo evento gli iscritti possono venire accompagnati da due amici o clienti.
 
Rigraziamo per la collaborazione il Winestore per la sala e la logistica dell'evento, la famiglia Lunelli per la preziosa opportunità e disponibilità e Dama eventi per la collaborazione strategica.
 
Per informazioni e/o prenotazioni previo versamento della quota scrivere a fondazionesommelieraltoadige@gmail.com oppure al 3336674648
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina