Notizie
Home > Notizie > Il Messaggero di Martedì 1° Ottobre 2019

Il Messaggero di Martedì 1° Ottobre 2019

Franco M. Ricci
Settecento anni in un rosso che sa di alloro
 
 
Con una storia di oltre 700 anni alle spalle, l’azienda dei Frescobaldi è praticamente un colosso vitivinicolo, potendo contare su un parco vigneti dislocati nelle migliori e più vocate posizioni, soprattutto in Toscana. Ne deriva una gamma altrettanto ampia, ineccepibile da ogni punto di vista, sia tecnico sia organolettico. Tra i vini più legati alla lunga tradizione della nobile famiglia, questa Riserva di Chianti Classico, rosso rubino splendente. Al naso concentra aromi che ricordano more e mirtilli maturi, viole e rose appassite, toni balsamici, noce moscata e leggeri tratti speziati nel finale, ricordi di alloro. Al palato si mostra morbido, gustoso, con tannini di seta e una gustosa scia fruttata. Sarà perfetto in abbinamento a preparazioni di carne in cui il limone viene utilizzato come semplice comparsa. Ad esempio, sulle cotolette impanate e fritte, poche gocce, alla maniera di una volta, per contrastarne la sponda un po’ grassa.
 

Frescobaldi
Firenze

Chianti Classico Tenuta Perano Riserva 2015
Rosso Docg - Sangiovese - € 22 - 4 Grappoli: La Grande Qualità di Bibenda

 
Il Messaggero di Martedì 1° Ottobre 2019 / Frescobaldi
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina