Notizie
Home > Notizie > A Roma / 2° Corso di Alta Specializzazione in Marketing per il Vino nell’Era Digitale

A Roma / 2° Corso di Alta Specializzazione in Marketing per il Vino nell’Era Digitale

Unico turno. Dalle ore 16 alle ore 19 per il 1° Modulo e dalle 15 alle 20 per il 2° Modulo, presso la sede della Fondazione Italiana Sommelier - Hotel Rome Cavalieri – Via Alberto Cadlolo, 101.

Corso Marketing del Vino
Il Corso avrà inizio 1° Ottobre 2018 fino al 31 Gennaio 2019
Lazio - Sede Centrale
Orario: Unico turno. Dalle ore 16 alle ore 19 per il 1° Modulo e dalle 15 alle 20 per il 2° Modulo
Prezzo: 800 €

 
Il corso intende formare nuovi professionisti del Marketing del Vino, capaci di comprendere il mercato e di soddisfarne le esigenze con offerte innovative.
All’alba del Secolo Digitale, il consumatore di vino si presenta come una persona sempre più sofisticata, difficile da intercettare e soddisfare, erratica fra canali di acquisto e territori di produzione. Sia che si operi nella produzione, che nella distribuzione, o nell’HoReCa, è ormai netta la consapevolezza che il vino non è più “solo” un prodotto, ma un’esperienza, ricca, complessa e sempre in evoluzione. Il prodotto, dono della terra e frutto delle più straordinarie capacità di trasformazione dell’uomo, è al centro di una narrazione che non può non sposarsi con quella del cibo e del territorio.
Tutto ciò, già oggi - e sempre più domani - vede nel digitale una straordinaria occasione di potenziamento della capacità dell’offerta di parlare e dialogare nel tempo con la propria domanda.
Conoscenza di prodotto e territorio, sensibilità di mercato, competenza digitale, si miscelano nel blend unico del Marketing Symposium.
 
Struttura del corso
Marketing Symposium ha un impianto assolutamente innovativo, unico nel panorama dei corsi di marketing del vino. È progettato da un team di esperti che da anni collaborano con Fondazione Italiana Sommelier per far crescere una cultura di marketing per il vino rispettosa della nobiltà del prodotto e delle tradizioni dei territori che lo esprimono, e al contempo efficace nel dare alle produzioni italiane il riscontro commerciale che meritano nel mondo.
 
Il corso si divide in due moduli:
• Modulo I Sapere
• Modulo II Saper fare 

Accesso a numero chiuso degli iscritti:
L’aula sarà composta da un massimo di quaranta partecipanti, ammessi al corso sulla base dell’ordine temporale di presentazione della domanda di iscrizione. I non ammessi al corso sono automaticamente ammessi a frequentare l’edizione successiva del Marketing Symposium, che avrà inizio a gennaio 2019.

Modulo I: orario 16.00 – 19.00
Il primo modulo si compone di sei seminari teorici, ciascuno della durata di tre ore, nel corso dei quali ogni allievo viene dotato delle conoscenze di base della materia.
 
Ogni seminario è svolto da un docente membro della Faculty di Fondazione Italiana Sommelier.
 
Al termine delle tre ore di seminario si terrà una live case history: un’ora di confronto con un alto rappresentante di una primaria azienda italiana che presenterà la propria produzione e il proprio approccio al mercato. Il tutto, naturalmente, degustando uno dei suoi prodotti sotto la guida di un relatore di Fondazione Italiana Sommelier.
 
 
Programma didattico:
 
1a Lezione: Lunedì 1°ottobre 2018 - Il marketing e il vino
Professor Alberto Mattiacci, Sapienza Università di Roma
 
2a Lezione: Lunedì 8 ottobre 2018 - Strategia e Operatività
Giovanni Lai, Fondazione Italiana Sommelier

3a Lezione: Venerdì 19 ottobre 2018 - Wine Story Telling
Professor Gianni Ciofalo, Sapienza Università di Roma
 
4a Lezione: Lunedì 22 ottobre 2018 - Il Brand e il vino
Professor Alberto Mattiacci, Sapienza Università di Roma
 
5a Lezione: Martedì 6 novembre 2018 - Digital Wine Marketing
Luigi Maccallini, BNL
 
6a Lezione: Venerdì 9 novembre 2018 - L’abbinamento e il marketing
Daniela Scrobogna, Fondazione Italiana Sommelier
 
 
Modulo II: orario 15.00 – 20.00
Il secondo modulo si compone di quattro incontri, ciascuno della durata di quattro ore, nel corso dei quali l’aula viene suddivisa dalla Faculty in due gruppi di lavoro (Team Alfa e Team Beta) omogenei. Ciascuno dei due team sarà impegnato ad applicare quanto appreso, nelle seguenti attività:
 
Lab 1: Progetto L’azienda
Il gruppo sarà guidato a costruire l’offerta di una cantina italiana e a lanciarla sul  mercato domestico.
 
Lab 2: Progetto L’enoteca
Il gruppo sarà guidato a costruire l’offerta di un’enoteca italiana e a lanciarla sul mercato domestico.
 
I due Lab sono condotti ciascuno da Fabiola Sfodera e Simona D'Amico, docenti della Faculty Fondazione Italiana Sommelier, tutor di ciascun team per il tempo di redazione del progetto.
 
I Lab saranno condotti con questa tempistica:
 
1a Lezione: Lunedì 12 novembre 2018 - Analisi Strategica (Team Alfa Lab 1; Team Beta Lab 2)
2a Lezione: Lunedì 19 novembre 2018 - Progetto Operativo (Team Alfa Lab 1; Team Beta Lab 2)
 
Segue una settimana di sosta dalle lezioni per completare il progetto fuori dall’aula.
Consegna del lavoro alla ripresa delle lezioni in aula con inversione del Team sui Laboratori.
 
3a Lezione: Lunedì 3 dicembre 2018 - Analisi Strategica (Team Beta Lab 1; Team Alfa Lab 2)
4a Lezione: Lunedì 10 dicembre 2018 - Progetto Operativo (Team Beta Lab 1;Team Alfa Lab 2)
 
Segue una sosta di tre settimane dalle lezioni per completare il progetto fuori dall’aula.
Consegna del lavoro entro il 10 gennaio 2019.

 
Ogni team produrrà pertanto due progetti (Lab 1 e Lab 2) che verranno valutati dalla Faculty di Fondazione Italiana Sommelier con un voto espresso in trentesimi.
 
Il Wine Marketer Bibenda di Fondazione Italiana Sommelier
Al termine del corso ogni partecipante è chiamato a sostenere una prova finale individuale nella forma di test scritto, il cui esito, in trentesimi, sarà sommato alla valutazione ottenuta sui progetti Lab.  Ciascun partecipante otterrà un voto finale, in trentesimi, ottenuto dalla media ponderata dei due voti (40% al progetto di gruppo, 60% al test individuale).
Il superamento della prova darà diritto al titolo di Wine Marketer Bibenda di Fondazione Italiana Sommelier.
 
Data prova finale: Giovedì 31 gennaio 2019

 
La Faculty
Il corso è progettato e realizzato dal team Marketing di Fondazione Italiana Sommelier composto da:
 
Daniela Scrobogna, Direttrice
Alberto Mattiacci, Supervisione Scientifica
Giovanni Lai
Luigi Maccallini
Fabiola Sfodera
Simona D’Amico
Costanza Nosi
Gianni Ciofalo
Silvia Leonzi 


Il materiale didattico
Ciascun partecipante avrà in dotazione il seguente materiale didattico:
• Dispense didattiche digitali, relative alle lezioni frontali
• ABC del Wine Marketing, di Alberto Mattiacci, Roma, Bibenda Editore
• Attestato di partecipazione al Corso  

Il costo del corso è di 800 Euro.
La prenotazione al corso potrà essere garantita solo dietro al versamento di un acconto pari a 100 euro oppure con il saldo dell'intero importo del corso. L’importo del corso è rateizzabile in due rate da 350 Euro: la prima rata è da corrispondere entro la seconda lezione (08/10/2018) e la seconda rata entro la quinta lezione del Corso (06/11/2018).
Il pagamento può essere effettuato:
• Attraverso il nostro sito (carta di credito o credito telematico)
 
• In contanti, bancomat o assegni presso BIBENDAMANIA al piano terra dell’Hotel Rome Cavalieri, Via Alberto Cadlolo 101 (nel corridoio a sinistra della hall)
 
• Con bonifico bancario intestato a:
Fondazione Italiana Sommelier presso Banca Sella spa – Ag. Roma 2
IBAN   IT 77 K 03268 03202 052800567340
SWIFT SELBIT2BXXX
causale: [Nome e Cognome] – 2° Corso in Marketing per il Vino nell’Era Digitale.
Prima di effettuare il pagamento a mezzo bonifico, accertarsi della disponibilità dei posti al numero 06 8550941 o scrivere a sommelier@bibenda.it
 
Finanziamento tramite società convenzionata Consel SPA

L'iscrizione ai Corsi è strettamente personale, pertanto, in caso di assenza, non è assolutamente possibile farsi sostituire da qualcun altro. Per partecipare al corso bisogna essere iscritti alla Fondazione Italiana Sommelier.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina