Notizie
Home > Notizie > IL TEMPO DI SABATO 2 SETTEMBRE 2017

IL TEMPO DI SABATO 2 SETTEMBRE 2017

 
IL VINO
Sicilia Bianco La Cuba 2014
Cantine Rallo
Via Vincenzo Florio, 2 – 91025 Marsala TP
Bianco Dop - Grillo 100% - Gr. 12% - € 19 - 4 Grappoli Bibenda: grande livello e spiccato pregio.
 
Le Cantine Rallo nascono nella seconda metà del XIX secolo, quando i Mille sono in procinto di sbarcare a Marsala. Diego Rallo, fondatore dell’azienda, decide di produrre Marsala per il mercato interno e per quello estero, soprattutto inglese. Una vera e propria industria che alla fine del secolo scorso è passata nelle mani della famiglia Vesco, che ha convertito l’azienda al biologico certificato per gli ottanta ettari che costituiscono il patrimonio aziendale, distribuiti su tre diverse zone siciliane: Marsala, le colline tra Alcamo e Monreale e Pantelleria. La cantina si trova a Marsala, all’interno dello storico baglio in riva al mare di fronte alle isole Egadi. Nel calice il vino appare dorato, emana profumi di nespole, cedro e frutto della passione, ginestre e mimose, malva, menta e un’intensa ventata salmastra. La freschezza, intatta e vibrante, offre un sorso in buon equilibrio con le note gliceriche e l’energica dote sapida. Scia finale in cui riemergono le sensazioni saline territoriali. Fermentazione in tini di legno da 50 hl, poi grandi botti per 6 mesi. Da assaporare con la pasta con le sarde.
 
 
L’OLIO
Extravergine di Oliva Biologico Chiaro di Luna 2016
Centonze
SS 115 Direzione Selinunte km 0+500 - 91022 Castelvetrano TP
Biologico - Nocellara del Belice 100% - € 14,50 (0,500 l) – 5 Gocce Bibenda: Oli dell’eccellenza
 
Scenario di rara bellezza e fascino: oltre diecimila piante, in gran parte secolari, tra cui spicca un esemplare ultra millenario, sovrastano la vicina colonia greca di Selinunte, con il suo splendido tempio che affaccia sul mare. L’impresa conduce uliveto e agrumeto in regime biologico, coltivando prevalentemente Nocellara del Belice, ma anche Cerasuola e Biancolilla. La raccolta è rigorosamente manuale, avviene di notte per il biologico, inizia a metà ottobre e si protrae sino ai primi di novembre in relazione con le condizioni meteorologiche. La frangitura è a ciclo continuo con gramolatura sotto i 27°C. L’olio si presenta di colore verde con riflessi oro. All’olfatto colpisce per la freschezza “condita” da note di basilico e di pesca, che lasciano spazio poi a sensazioni di carciofo e melanzana. Ottima corrispondenza al gusto con sensazioni di freschezza vegetale e fruttata, discreto tono amaro e avvolgente nota piccante finale. Pasta al pesto trapanese.
 
 
RISTORANTE
Borgo Lenzi
Fraz. Napola – Viale Lenzi – 91100 Erice TP
Chiusura: lunedì; aperto solo la sera tranne sabato e domenica – Ferie: variabili - Coperti: 180 -Etichette: 20 - Sommelier - Entro 40 € - 3 Baci Bibenda: Ristorazione impegnata e luoghi particolarmente accoglienti

A qualche minuto dal centro, a pochi chilometri dal suggestivo borgo di Erice, in un rilassante contesto campagnolo, sorge questo ampio ristorante dove la genuinità, la fantasia e la disponibilità sono le colonne portanti. Si presta bene ad ogni situazione conviviale, in special modo per le famiglie, potendo disporre di un ampio parco giochi per bambini e di animazione a loro dedicata. Confortevoli e ben arredate le sale; ameno lo spazioso dehors. Quanto alla proposta culinaria, che spazia scegliendo i prodotti di ogni stagione, è affidata alle mani esperte dello chef Franco Rapisardi, che prepara con piacere piatti gustosi e saporiti, realizzati con ottime materie prime, sia di mare che di terra e sempre con un tocco di fantasia. Piena soddisfazione pure dalla pizzeria, con tante varianti sfiziose cotte nel forno a legna. Spesso le serate sono allietate da piacevole musica di sottofondo o da spettacoli folkloristici.
 


 
Il Tempo di Sabato 2 Settembre 2017
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Stampa la pagina